Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sviluppo del cervello dei bambini in gran parte al rischio dovuto i prodotti chimici comuni

Prodotti chimici sempre più utilizzati come i ritardatori ed i plastificanti della fiamma comportano un più grande rischio allo sviluppo del cervello dei bambini che precedentemente hanno pensato, secondo un commento pubblicato oggi nelle prospettive di salute ambientale. Il gruppo di ricerca ha esaminato dozzine adi studi umani, animali e basati a cella ed ha concluso quell'esposizione anche ai bassi livelli dei prodotti chimici; esteri chiamati dell'organofosfato; può nuocere al quoziente d'intelligenza, all'attenzione ed alla memoria in bambini nei modi dai regolatori non ancora guardati.

La neurotossicità degli esteri dell'organofosfato usati come i gas nervini ed antiparassitari ampiamente è riconosciuta, ma la neurotossicità di quelle usate come i ritardatori e plastificanti della fiamma è stata presupposta per essere bassa. Di conseguenza, sono ampiamente usati come sostituzioni per alcuno eliminate o ritardatori alogenati vietati della fiamma nell'elettronica, sedi di automobile ed altri prodotti del bambino, mobilia e materiali da costruzione. Tuttavia, l'analisi degli autori ha rivelato che questi prodotti chimici sono egualmente neurotossici, ma attraverso i meccanismi differenti di atto.

L'uso degli esteri dell'organofosfato in tutto dalle TV alle sedi di automobile ha proliferato nell'ambito del presupposto falso che sono sicuri. Purtroppo, questi prodotti chimici sembrano essere altrettanto nocivi come i prodotti chimici essi sono intesi per sostituire ma agire da un meccanismo differente.„

Erica Patisaul, autore principale di studio e Neuroendocrinologist, North Carolina State University

Gli esteri dell'organofosfato migrano continuamente dai prodotti in aria ed in polvere. La polvere contaminata ottiene sulle nostre mani e poi involontariamente è ingerita quando mangiamo. Ecco perché questi prodotti chimici sono stati individuati in virtualmente ognuno provato. I bambini sono esposti specialmente da comportamento alla giornata. I bambini ed i bambini piccoli conseguentemente hanno concentrazioni molto più alte di questi prodotti chimici nei loro organismi durante le finestre più vulnerabili dello sviluppo del cervello.

“Gli esteri dell'organofosfato minacciano lo sviluppo del cervello di intera generazione,„ ha detto il co-author e si è ritirato Direttore Linda Birnbaum di NIEHS. “Se ora non stacchiamo il loro uso dal gambo, le conseguenze saranno gravi ed irreversibili.„

Gli autori richiedono un arresto agli usi inutili di tutti gli esteri dell'organofosfato. Ciò comprende il loro uso come ritardatori della fiamma rispettare gli standard inefficaci di infiammabilità in generi di consumo, veicoli e materiali da costruzione.

Per gli usi dove gli esteri dell'organofosfato sono reputati essenziali, gli autori raccomandano i governi e le valutazioni di alternative di comportamento dell'industria e fanno gli investimenti nelle soluzioni innovarici senza prodotti chimici nocivi.

“Gli esteri dell'organofosfato in molti prodotti non serviscono funzione essenziale mentre comportando un rischio serio, particolarmente ai nostri bambini,„ ha detto il canto natalizio Kwiatkowski, co-author e scienza e socio senior di polizza all'istituto verde di polizza di scienza. “È urgente che i produttori del prodotto rivalutano criticamente gli usi dei ritardatori e dei plastificanti della fiamma dell'estere dell'organofosfato; molti possono arrecare più danni che buoni.„