Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il supporto supplementare di sanità ha dovuto migliorare l'aderenza del farmaco fra la gente con ipertensione

La gente con ipertensione, o l'ipertensione, svolge un ruolo chiave dentro se usano giustamente il farmaco per gestire la loro pressione sanguigna. Tuttavia, un'istruzione scientifica di nuova associazione americana del cuore, pubblicata oggi nell'ipertensione del giornale dell'associazione, suggerisce che il supporto supplementare sia necessario per i pazienti dal più vasto sistema sanitario. L'istruzione invita i professionisti di sanità, le farmacie e le società di assicurazioni a sviluppare alle le strategie specifiche e basate a prova indirizzanti l'aderenza del farmaco ed a creare le soluzioni per controllo di pressione sanguigna al livello personale per le persone con ipertensione. Un'istruzione scientifica è un'analisi esperta della ricerca corrente e può informare le linee guida e le raccomandazioni future.

L'istruzione, “l'aderenza del farmaco ed il controllo di pressione sanguigna„ scientifici, riassume la conoscenza attuale circa l'impatto di non aderenza del farmaco alla prevalenza nazionale di controllo di pressione sanguigna difficile; i metodi per la misurazione aderenza del farmaco e delle sue sfide associate; fattori di rischio per non aderenza; e strategie per il miglioramento delle tariffe di uso adeguato del farmaco di pressione sanguigna determinato ed al livello di sistema globale di salubrità.

Secondo le statistiche americane del cuore e del colpo di associazione del cuore - 2021 aggiornano, più di 55 milione adulti negli Stati Uniti corrente catturano i farmaci per aiutare con ipertensione e l'ipertensione è un fattore di rischio importante per il colpo, la malattia di cuore e la malattia renale. I risultati dalle indagini nazionali dell'esame di nutrizione e di salubrità (NHANES) condotte fra 1999 e 2018 hanno rivelato che, malgrado molte opzioni del trattamento di ipertensione, la percentuale della gente che gestisce con successo la loro ipertensione (ipertensione misurata in questo studio come Hg di ≥140/90 millimetro) ha caduto 10% fra 2014 e 2018, 53,8% - 43,7%, rispettivamente. Entrambe le percentuali sono lontane sotto lo scopo 2020 dei servizi sanitari e sociali degli Stati Uniti di 61% degli adulti con il Hg di pressione sanguigna <140/90 millimetro.

Una meta-analisi 2018 degli studi negli Stati Uniti, Canada ed Europa, da M. Lemstra et al., ha riferito che 12% della gente con ipertensione non riempiono mai le prescrizioni iniziali. Mentre molti fattori contribuiscono alla gestione difficile di pressione sanguigna, l'uso adeguato del farmaco svolge un ruolo critico. L'aderenza del farmaco è complicata per definire ed indirizzare e richiede le soluzioni che gestiscono più di un fattore.

Per diminuire il rischio massiccio per le ospedalizzazioni e le morti dovuto ipertensione incontrollata, l'attenzione specifica è necessaria capire perché la gente non cattura la loro medicina come prescritta. È un fattore che è altamente modificabile. Ci sono molte ragioni che una persona non usa correttamente o che non cattura i farmaci ed una serie di quelle ragioni non sono nel loro controllo. Poichè cerchiamo le strategie per supportare la gente con ipertensione, dobbiamo considerare le soluzioni che parlano ad altri contributori, compreso il ruolo dei professionisti di sanità e del sistema sanitario.„

Niteesh K. Choudhry, M.D., Ph.D., presidenza del gruppo della scrittura dell'istruzione, professore di medicina alla facoltà di medicina di Harvard, direttore esecutivo del centro per le scienze di consegna di sanità, medico del socio nella divisione del pharmacoepidemiology e pharmacoeconomics e hospitalist a Brigham ed all'ospedale delle donne, Boston

L'istruzione esamina quanto il più bene misurare l'aderenza, come quella continua a sfidare i professionisti e le persone. i questionari Auto-riferiti del paziente e di dati continuano ad essere inesatti poiché la gente tende a sopravvalutare come seguono il regime prescritto. L'osservazione diretta è, forse, il metodo più accurato, tuttavia, non è pratica nella maggior parte delle situazioni. Le nuove tecnologie quali i sensori digitali, erogatori del farmaco e videi elettronici e misura dei livelli del farmaco nel sangue di una persona sono sempre più disponibili, eppure molte non sono fattibili nella pratica clinica.

Il gruppo di scrittura indica che database della ricarica della farmacia può essere il più accurato ed il modo efficace per seguire col passare del tempo l'aderenza per un grande gruppo di pazienti. Tuttavia, è egualmente importante da riconoscere che non tutti i sistemi di salubrità hanno accesso ad informazioni della ricarica di prescrizione.

Come predire l'aderenza del farmaco rimane complicata, secondo l'istruzione, che cita un'organizzazione mondiale della sanità 2003 (WHO) riferisce. Il WHO riferisce categorizza i fattori di rischio per non aderenza in cinque dimensioni:

  • socioeconomico e demografico,
  • in relazione con la terapia,
  • sistema sanitario o relativo al gruppo di salubrità e
  • determinato e in relazione con la condizione.

I meriti socioeconomici e demografici del modo di dimensioni di impatto di aderenza avanzano la ricerca perché questi preannunciatori erano contradditori attraverso i numerosi studi. L'accesso alle cure ed il costo di cura sono egualmente barriere ad aderenza adeguata, oltre alla complessità del regime del farmaco ed alla fiducia globale nel sistema sanitario.

Il gruppo di scrittura evidenzia la relazione fra la persona con ipertensione ed il loro clinico come tasto ad aderenza adeguata del farmaco, prendendo atto degli stili di comunicazione e della materia della fiducia, particolarmente quando prende le decisioni del trattamento. Questa relazione è ancor più importante quando una persona ha altri stati di salute cronici, quale abuso di farmaci post - traumatico di disordine (PTSD), dell'alcool o di sforzo, o demenza, di cui ciascuno può pregiudicare avversamente l'aderenza del farmaco.

Il gruppo di scrittura ha esaminato la ricerca pubblicata dal 2000 per identificare gli efficaci interventi che possono migliorare l'aderenza del farmaco. Suggerimenti per supportare e migliorare caduta di aderenza in una di quattro categorie: 1) formazione e consiglio di paziente; 2) gestione di regime del farmaco; 3) ricordi, video e feedback; e 4) incentivi.

L'istruzione suggerisce che parecchi interventi siano più probabili da avere successo nella promozione dell'aderenza del farmaco:

  • I sistemi di salubrità dovrebbero mettere a punto un metodo attendibile per valutare l'aderenza ed offrire le risorse per supportare i pazienti. Un database della ricarica della farmacia è la migliore sorgente di informazioni di aderenza.
  • Il consiglio in tempo reale, le discussioni espandibili, i sussidi visivi ed i diari pazienti si consigliano per impegnare le persone e migliorare la conoscenza di salubrità fra la gente con ipertensione.
  • Le nuove tecnologie che integrano gli avvisi di ricordo, quali le unità elettroniche della pillola che inviano le notifiche del messaggio di testo o hanno suoni attenti, possono supportare la gente per restare sul cingolo con il loro regime e routine del farmaco.
  • I professionisti di sanità dovrebbero valutare i modi semplificare il regime del farmaco. Un metodo può prescrivere un polypill o una pillola di combinazione della fisso-dose - una compressa che contiene i farmaci multipli.
  • Le società di assicurazioni dovrebbero diminuire o eliminare co-paga le prescrizioni alla parte di indirizzo della barriera finanziaria ad aderenza del farmaco.
  • Il video domestico regolare di pressione sanguigna dovrebbe essere incoraggiato perché le misure catturate a casa sono spesso più accurate e premonirici delle emissioni cardiovascolari che i valori di pressione sanguigna catturati all'ambulatorio o all'ospedale.

Il gruppo di scrittura egualmente suggerisce che aumentando l'intensità del trattamento dell'ipertensione di una persona non dovrebbe essere posposto perché non stanno aderendo precisamente al regime prescritto del farmaco. La posposizione dei cambiamenti del trattamento può piombo spesso ai cicli delle more. Il gruppo di scrittura ha notato che l'intensificazione del trattamento è sicura quando una persona non sta catturando il farmaco come prescritto e può diminuire il tempo che richiede ai livelli di pressione sanguigna di controllo, che è un fattore importante nella diminuzione delle complicazioni del cuore dovuto ipertensione.

L'iniziativa nazionale recentemente lanciata di controllo dell'ipertensione dell'associazione (NHCI) è messa a fuoco sul miglioramento delle tariffe di pressione sanguigna attraverso gli Stati Uniti, con un'importanza particolare sulle comunità storicamente con risorse insufficienti. Il programma globale per i professionisti nei centri sanitari della comunità comprende la formazione alla gestione regolare di pressione sanguigna, assistenza tecnica e risorse che comprendono il modo adeguato misurare la pressione sanguigna, gestione e misura di pressione di auto-sangue, aderenza del farmaco ed opzioni sane di stile di vita. Inoltre, l'associazione sta collaborando con le organizzazioni a livello comunitario per fornire al pubblico le risorse e le connessioni di pressione sanguigna ai professionisti di sanità attraverso i canali di fiducia della comunità.

Questa istruzione scientifica è stata redatta dal gruppo di scrittura volontario a nome del Consiglio dell'associazione americano del cuore su ipertensione; il Consiglio su professione d'infermiera del colpo e cardiovascolare; ed il Consiglio su cardiologia clinica.

I co-author sono Ian M. Kronish, M.D., M.P.H., FAHA; Wanpen Vongpatanasin, M.D.; Keith Ferdinand, M.D., FAHA; Valory N. Pavlik, Ph.D.; Brent M. Egan, M.D., FAHA; Antoinette Schoenthaler, Ed.D.; Nancy Houston Miller, B.S.N.; e David J. Hyman, M.D., M.P.H. Le comunicazioni degli autori sono quotate nel manoscritto.

L'associazione è riconoscente per competenza e la direzione del Dott. Hyman come la presidenza di scrittura del gruppo per questa istruzione, prima del suo passaggio prematuro il 22 giugno 2020.

Source:
Journal reference:

Choudhry, N.K., et al. (2021) Medication Adherence and Blood Pressure Control: A Scientific Statement From the American Heart Association. Hypertension. doi.org/10.1161/HYP.0000000000000203.