Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le risposte a cellula T anormali a COVID-19 non sembrano essere la causa di DIVERSI in bambini

La sindrome infiammatoria di sistema multiplo in bambini (DIVERSI) è uno stato serio connesso con un'infezione recente COVID-19. La sindrome è rara e rimane poco chiara come l'infezione virale piombo a DIVERSI e perché si sviluppa soltanto in alcuni bambini.

Un'ipotesi era che i bambini con forza VARIA montano una risposta a cellula T anormale - celle immuni che aiutano l'organismo a combattere le infezioni virali - al coronavirus, causante l'infiammazione.

Ma le risposte a cellula T anormali al virus non sembrano essere una causa di DIVERSI, i ricercatori della scuola di medicina di San Diego dell'università di California riferiscono studio in un 2 ottobre 2021 di pubblicazione in giornale europeo dell'immunologia.

Tutti i bambini con DIVERSI chi ha partecipato hanno avuti risposte a cellula T normali al virus COVID-19, comparabile ai bambini ed agli adulti che avevano recuperato da COVID-19 senza DIVERSI. I bambini con uno stato infiammatorio clinicamente simile ma indipendente hanno chiamato la malattia di Kawasaki anche servita da gruppo di controllo.

Alessandra Franco, MD, PhD, professore associato di pediatria alla scuola di medicina di Uc San Diego.

Tenendo conto della rarità della malattia di Kawasaki e VARIA, eravamo fortunati avere un gruppo di pazienti relativamente grande che partecipano a questo studio - uno che è soltanto possibile in questa regione, in grazie agli atti iniziali di Uc San Diego, nell'ospedale pediatrico di Rady e nel nostro centro di ricerca di malattia di Kawasaki. Ciò dovrebbe essere considerata un'osservazione preliminare, ma crediamo che il nostro studio aggiunga all'organismo crescente di prova per quanto riguarda come i capretti rispondono al virus COVID-19.„

Alessandra Franco, MD, PhD, autore senior, professore associato di pediatria, scuola di medicina di Uc San Diego

Il gruppo ha paragonato le risposte ai bit del virus COVID-19 dalle celle di T isolate da 11 bambino a DIVERSI a due gruppi di controllo: 1) due bambini e cinque adulti che avevano recuperato dalle infezioni precedenti COVID-19 senza DIVERSI e 2) 10 bambini con la malattia di Kawasaki.

Hanno trovato che nove del 11 bambino con DIVERSI hanno avuti celle di T che specificamente hanno riconosciuto il virus COVID-19. Ma queste risposte a cellula T non hanno correlato con la severità o l'età di malattia. Le loro celle di T hanno agito similmente a quelle dei bambini e degli adulti che hanno avuti un'infezione precedente COVID-19 ma NON DIVERSI.

I bambini supplementari d'esame con DIVERSI, il gruppo hanno trovato che questi pazienti hanno avuti numeri più bassi di altre celle immuni, quali le celle dentritiche mieloidi tolerogenic, confrontate ai bambini senza DIVERSI. Queste celle diminuiscono l'infiammazione e sono particolarmente numerose in bambini. Meno di queste celle potrebbero contribuire a contribuire allo sviluppo di DIVERSI, Franco ha detto.

Franco ed il gruppo seguenti pianificazione studiare come la memoria a cellula T si sviluppa in bambini con DIVERSI e come il loro restore dei sistemi immunitari al normale come recuperano. Egualmente sperano di confrontare la dinamica a cellula T in bambini vaccinati ed unvaccinated.

I sintomi VARI possono comprendere il dolore addominale, gli occhi iniettati di sangue, il dolore toracico, le emicranie, le eruzioni ed il vomito. I genitori dovrebbero cercare l'assistenza medica di emergenza se il loro bambino avverte la difficoltà che respira, la confusione, incapacità di restare di interfaccia sveglia o colorata blu. DIVERSI è trattato con cura complementare, quali i liquidi ed il farmaco antinfiammatorio. Alcuni bambini con DIVERSI possono richiedere il trattamento in un'unità di cure intensive.

Secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, il migliore modo che i genitori possano proteggere i bambini da DIVERSI è agendo impedire alla famiglia di ottenere il virus che causa COVID 19, come mascheramento, evitando le aree e la vaccinazione ammucchiate per coloro che è ammissibile.

Source:
Journal reference:

Hsieh, L-E., et al. (2021) Characterization of SARS-CoV-2 and common cold coronavirus-specific T cell responses in MIS-C and Kawasaki disease children. European Journal of Immunology. doi.org/10.1002/eji.202149556.