Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Adattando ricerca e sviluppo biologici a COVID-19

insights from industryDr. Yuning ChenR&D ManagerSino Biological

In questa intervista, colloqui Notizia-Medici al Dott. Yuning Chen, circa il lavoro fa con cino biologico e come hanno adattato la loro ricerca & sviluppo alla pandemia COVID-19.

The COVID Effect: Research During the COVID19 Pandemic

Potreste fare ai nostri lettori un'introduzione al vostro sfondo ed il vostro ruolo a cino biologico?

Sono un gestore di ricerca e sviluppo a cino biologico. Ho uno sfondo in biochimica della proteina ed ho completato un PhD all'Ohio University nel 2012 prima del lavoro per alcuni anni come postdoc a Penn State. La mia ricerca in questo ruolo messo a fuoco sulle proteine e sui polisaccaridi impianti impianto.

Nel 2016, sono ritornato a casa in Cina, in cui ho fatto parte di piccola società di Biotech. Ho lavorato là per 2 e 1/2 anni, mettendo a fuoco su ricerca e sviluppo in relazione con l'anticorpo.

Ho unito cino biologico a marzo di 2019, assumendo il controllo della struttura delle proteine recombinante e lavorando a riflettere le piattaforme recombinanti di espressione e dello sviluppo della proteina.

Che cosa fa cino fuoco biologico sopra come società ed il che genere di specialità porta al servizio?

Cino biologico è una società di Biotech alla sua memoria. Devolviamo le nostre risorse allo sviluppo delle proteine e degli anticorpi recombinanti di alta qualità ed i nostri prodotti pricipalmente sono usati per supportare ricerca e sviluppo nelle scienze biologiche e nei campi dello sviluppo della droga.

La società è stata istituita nel 2007 ed il nostro CEO, il Dott. Liangzhi Xie, è un laureato del MIT. La sua specialità è espressione recombinante facendo uso delle cellule di mammiferi - la pietra angolare tecnica della proteina su cui la società è basata. La società egualmente gestisce un gruppo che si specializza nello sviluppo dell'anticorpo.

Facciamo molto lavoro di sviluppo di prodotto facendo uso di questa piattaforma recombinante di espressione della proteina della cellula di mammiferi. Questo lavoro è diventato sempre più completo in termini di capacità dell'espressione recombinante della proteina di essere integrato nelle piattaforme differenti quali le celle, Escherichia coli ed il lievito dell'insetto.

Il cino portafoglio completo biologico riguarda una vasta gamma di tecniche dalla scoperta dell'antigene allo sviluppo dell'anticorpo.

COVID-19 è stato un argomento enorme della discussione per molte ragioni, ma come ha fatto cino biologico funziona all'interno della ricerca della malattia infettiva prima della pandemia?

Credito di immagine: Motorolka/Shutterstock.com

La nostra piattaforma tecnica principale è lo sviluppo recombinante dell'anticorpo e della proteina ed utilizziamo questa piattaforma per sviluppare i reagenti contro le malattie infettive differenti conosciute per pregiudicare gli esseri umani.

Per esempio, abbiamo un'ampia raccolta delle proteine recombinanti da influenza, dal HIV e da Ebola. Il nostro scopo è di sviluppare un intervallo dei prodotti in moda da potere spiegare questi man mano che sono necessarie, in tutta la forma o formato, entrare la ricerca su una malattia infettiva di andata il più rapidamente possibile.

Quando uno scoppio o una pandemia accade, il tempo è tasto. Il nostro scopo è di avere reagenti rapidi e di alta qualità pronti per questa eventualità, inevitabilmente aiutandoci a occuparsi delle pandemie future. Usiamo la tecnica recombinante di espressione della proteina per preparare questi antigeni virali della proteina o gli antigeni batterici della proteina.

La creazione delle queste proteine può essere provocatoria. Ogni proteina ha caratteristiche specifiche secondo il genere di virus che è derivato da.

Anche se abbiamo parecchie piattaforme recombinanti molto bene-stabilite di espressione della proteina, fare le proteine dai virus differenti o persino le varianti differenti delle proteine dallo stesso virus richiede l'esperienza specifica e la competenza.

Prima della pandemia COVID-19, abbiamo investito molte risorse nell'instaurazione delle piattaforme capaci di esprimere altrettante proteine virali recombinanti o le proteine batteriche come possibili. Ciò ha permesso che noi ci rendessimo familiare al trattamento e sviluppassimo le tecniche che ci hanno permesso di essere più ben preparati per le pandemie future.

Egualmente abbiamo sviluppato un intervallo degli anticorpi dell'azione del `' che possono essere spiegati rapidamente per lo sviluppo immunologico di analisi un virus è stato trovato una volta che per essere simile ad un virus attuale.

Per esempio, COVID-19 è simile allo scoppio di SAR che si è presentato intorno ad una decade fa.

Gli anticorpi di SAR erano utili all'inizio della pandemia da sviluppare le analisi sierologiche rapide o da supportare le società che lavorano in via di sviluppo lo sviluppo del vaccino per usare questi anticorpi come reagenti di rilevazione, permettendoli di valutare l'efficacia dei loro vaccini.

Prima di questa pandemia, il nostro lavoro pricipalmente è stato messo a fuoco sul preparato, con una forte curva di apprendimento. Stiamo provando continuamente ad esaminare la biologia della proteina dei virus ed a provare a capire questi.

Quando la pandemia COVID-19 è arrivato, come quello ha urtato i vostri trattamenti della ricerca e la vostra conduttura di sviluppo di prodotto?

Credito di immagine: Andrii Vodolazhskyi/shutterstock.com

COVID-19 ha avuto un effetto principale sulle cronologie di sviluppo di prodotto. Tutto ora è schiacciato nelle cronologie molto compatte perché il virus sta cambiando continuamente e dobbiamo potere continuare con.

Così come le proteine selvaggio tipe di sviluppo, stiamo provando costantemente a sviluppare le proteine variabili mutate dal virus facendo uso delle nostre piattaforme.

I clienti stanno cominciando a richiedere una quantità significativa di proteine, significante che la capacità della piattaforma stia allunganda. Abbiamo una piattaforma comune di espressione dell'anticorpo di alta capacità di lavorazione con cui miriamo a creare le librerie recombinanti dell'anticorpo per i clienti.

dovuto la situazione di emergenza creata da questa pandemia e dalle caratteristiche delle varianti, il dominio obbligatorio del ricevitore della proteina della punta SARS-CoV-2 si è trasformato nel fuoco di moltissimi sforzi di sviluppo della droga e della ricerca.

I cambiamenti obbligatori del dominio (RBD) del ricevitore costantemente, ma questi cambiamenti si presentano generalmente in alcuni amminoacidi al massimo.

Ciò è simile all'espressione dell'anticorpo, con cui i cambiamenti in anticorpi allineano nelle loro regioni di CDR, permettendo che noi sviluppiamo un modello di un anticorpo e cambiando il modello di CDR per generare rapidamente una libreria dei vettori per le espressioni dell'anticorpo.

Nel lavorare con le varianti SARS-CoV-2, sviluppiamo un modello per la proteina della punta SARS-CoV-2 o i segmenti della proteina della punta. Ciò significa che ogni volta che una variante o le varianti è incontrata, possiamo produrre rapidamente queste proteine recombinanti e fornirli dappertutto.

La pandemia ha avuta un impatto enorme sul mondo, ad un grado che non abbiamo avvertito nella nostra vita.

Ciò ha provocato la ricerca che cambia significativamente, ma egualmente ha pregiudicato altri elementi del nostro affare quale la logistica, per esempio, in termini di occuparsi delle dogane. Stiamo lavorando generalmente per regolare alle circostanze come questi continuiamo a cambiare e svilupparci.

Come la società si è adattata ad altri fattori come i requisiti di quarantena, il lavoro a distanza o le restrizioni di viaggio?

Credito di immagine: Gorodenkoff/Shutterstock.com

Il nostro lavoro non ci permette il lusso di lavoro dalla casa e le restrizioni necessarie sul posto dovuto la pandemia almeno hanno raddoppiato o persino triplicato il nostro carico di lavoro.

Le restrizioni di viaggio hanno significato che molti eventi, rotture e feste hanno dovuto essere annullati - questo è stato una questione importante ed emozionalmente sfidare perché la nostra mano d'opera è molto internazionale, con le famiglie dappertutto. Riconoscente siamo riuscito a resistere a questi difficoltà e stiamo adattando a questo nuovo modo di lavoro.

Un'emissione che abbiamo dovuto affrontare è che alcuni dei nostri lavoratori vivono dentro o ha viaggiato alle aree ad alto rischio. Ciò ha significato che quando hanno ritornato a lavoro, hanno dovuto quarantine per i 14 giorni. Per un po 'di tempo, stavamo funzionando con il personale limitato.

Ciò esercitano la pressione supplementare sui nostri tecnici di laboratorio e la gente che eseguono tutti gli esperimenti - penso che siano stati eroi reali.

Da come vi tenete al corrente di nuove varianti di COVID-19 e da dove questi è venire? Come il vostro approccio con le proteine recombinanti permette che rispondiate a questo?

Affinchè una variante si consolidi e per avere un grado di prevalenza, richiede un certo tempo di outcompete i sui pari. Per riflettere questo, stiamo mantenendo i contatti costantemente tra le fonti affidabili quali il CDC ed il WHO.

Queste organizzazioni forniscono gli aggiornamenti regolari su queste varianti di preoccupazione, documentanti i cambiamenti specifici in queste varianti e categorizzanti questi basati sulla proteina della punta. Ciò informa i nostri sforzi per creare le proteine recombinanti della punta.

C'è egualmente un database online di open source chiamato il GSAID, dove la gente deposita un intervallo di informazioni di sequenza. Abbiamo stabilito un'estesa schiera dei dati per questo virus, che possiamo usare insieme con il database di GSAID per ottenere le sequenze.

La combinazione delle queste tre risorse ci permette di identificare le varianti di preoccupazione, di determinare le mutazioni che accadono su queste varianti e di convertire questi informazioni in proteine variabili recombinanti della punta il più rapidamente possibile.

La proteina della punta è dove il virus interagisce con l'intera cella per entrare nella cella ed i cambiamenti possono inibire la protezione dell'anticorpo e compromettere l'efficacia degli anticorpi terapeutici.

La proteina nucleare del capsid si comporta diversamente, tuttavia. Per esempio, questo non cambia molto, ma quando cambia, i ricercatori tendono a non tenere la carreggiata i cambiamenti attivamente quanto quelli della proteina della punta.

Il ruolo della proteina nucleare del capsid è di stabilizzare il genoma del virus e questo sta trasformandosi nell'obiettivo della scelta quando sviluppa le analisi sierologiche per individuare rapidamente COVID-19 in esseri umani.

Con l'aiuto di GSAID, stiamo conducendo il lavoro di data mining per identificare di conseguenza le mutazioni ad alta frequenza di questa proteina nucleare del capsid e le versioni differenti di questa proteina.

Ciò permette che noi proviamo gli anticorpi che ci siamo sviluppati contro questa proteina particolare per vedere se queste mutazioni compromettessero la loro efficacia, permettendoci di selezionare gli anticorpi di vasto-spettro che possono occuparsi dei tipi differenti di mutazioni.

Questi anticorpi possono anche essere usati per sviluppare un'analisi sierologica di spettro relativamente vasto per individuare COVID-19.

Come l'approccio recombinante della proteina supporta lo sviluppo dei vaccini che possono proteggere dai numeri aumentanti delle varianti e che cosa sono le sfide quando prova a predire e rappresentare i cambiamenti nelle varianti in termini di sviluppo del vaccino?

Credito di immagine: Oasisamuel/Shutterstock.com

Ciò è un argomento ampiamente discusso, con molti laboratori che lavorano per sviluppare un vaccino universale per COVID-19 e le sue varianti. Il lavoro è in corso sviluppare questi vaccini per altri virus pure, compreso un vaccino antiinfluenzale universale che ha entrato appena nel suo test clinico di fase una.

Lo scopo di questo vaccino universale è di spingere l'organismo a generare gli anticorpi che riconoscono e neutralizzano le varianti differenti della proteina.

La proteina COVID-19 cambia relativamente ad un ad alta frequenza perché è un virus a RNA, ma questi cambiamenti non sono significativi. Mentre questi cambiamenti non realizzeranno una inversione l'efficacia degli anticorpi correnti, possono diminuirlo.

Un approccio sarebbe di studiare con attenzione la struttura di memoria della proteina, mirante a quelle regioni dove le mutazioni accadono. Purtroppo, questi si presentano ad una frequenza più bassa e può essere provocatoria identificare una regione che è ` conservato' fra le varianti differenti.

Il SARS-CoV-2, la regione S2 della proteina della punta è ricercatori relativamente più stabili e di richieste concentrare alcuno del loro sforzo su questa regione per sviluppare un vaccino universale per il virus SARS-CoV-2.

Può essere possibile risolvere questo problema servendo un formato recombinante della proteina del vaccino o un modulo del mRNA del vaccino.

Supponga che possiamo usare un candidato, una proteina, per risolvere il problema. Perché non possiamo usare parecchie proteine in associazione per riguardare altrettanti epitopi possibili e per adattarci ad altrettanti cambiamenti come possibili? Ciò è realmente la base per il vaccino antiinfluenzale universale corrente.

Che cosa l'impatto di COVID-19 è stato sul paesaggio generale dello sviluppo biologico in relazione con il virus del reagente e se ci sono altre epidemie virali in futuro, voi pensa la risposta sarà migliore dovuto le esperienze da questa pandemia?

La gente dice che se volete unire la razza umana, dovete dare loro un nemico comune. La pandemia ci ha offerto un nemico comune e le nostre risposte sono state senza precedenti. Ciò è certamente il caso in comunità scientifica, in cui abbiamo veduto le collaborazioni globali senza precedenti.

Una volta che il virus fosse stato identificato, il suo genoma è stato ordinato e fatto mondiale disponibile. Ciò piombo agli sforzi mondiali in via di sviluppo lo sviluppo del vaccino come pure allo sviluppo dell'anticorpo e della proteina nel nostro caso.

Questo sforzo globale è stato fondato su informazioni comuni e sulla ricerca di collaborazione. Esamino le pubblicazioni preliminari su base giornaliera per tenere la carreggiata i progressi che stiamo realizzando, sia in termini di sviluppo di terapeutica che in termini di comprensione della biologia di questo virus.

La piattaforma della pubblicazione preliminare evidenzia tutte le informazioni che sono attualmente disponibili ed anche se questi documenti ancora pari-non sono esaminati, le informazioni presentate sono utili in termini di mantenimento della generalità del campo e promozione delle collaborazioni.

Stiamo vedendo la più ricerca che abbracciamo le nuove tecnologie, specialmente l'uso dei vaccini del RNA che non erano stati usati prima dell'arrivo di COVID-19.

Parecchi vaccini del RNA ora sono stati sviluppati che sono risultato essere efficaci contro questo virus e penso che queste piattaforme tecniche contribuiscano ad aprire la strada per sviluppo del vaccino futuro.

La tecnologia è esistito a lungo, ma ha catturato una situazione come la pandemia COVID-19 alla spinta affinchè noi la accettasse e per usare.

Mentre il vaccino del RNA funziona, questo ha dato alla comunità scientifica un altro strumento per le risposte pandemiche future.

Poiché corrente non abbiamo farmaco ufficiale per trattare COVID-19, la gente sta usando droghe affermate o approvate dalla FDA per curare i pazienti e diminuire i loro sintomi.

Molti anticorpi terapeutici sono stati sviluppati in base a plasma convalescente derivando dal ripristino di COVID ed alcuni gruppi stanno scavando in profondità nel vecchio inventario per esaminare il plasma convalescente dai pazienti di SAR, scoprenti gli anticorpi adatti per uso contro COVID.

I trattamenti attuali di Repurposing in questo modo possono tagliare sostanzialmente il periodo di sviluppo di terapeutica novella.

In termini di scoppi futuri, spererei che potessimo imparare da questa pandemia e possiamo migliorare le nuove tecnologie di abbraccio e le nuove idee.

Egualmente sta andando diventare sempre più importante migliorare l'istruzione pubblica intorno alle malattie infettive emergenti. Leggo un libro chiamato lo Spillover, che ha evidenziato che perché stiamo assumendo la direzione di così tanto dell'area del pianeta via l'urbanizzazione espandenteci e le popolazioni aumentanti, gli straripamenti delle infezioni sono inevitabile.

Spero francamente che questa esperienza dolorosa spinga il pubblico ad essere più ben preparato per gli scoppi futuri e che la società sarà tecnologicamente che mentalmente più ben preparata, sia, per occuparmi delle malattie infettive emergenti.

Circa Dott. Chen

Il Dott. Yuning Chen è un gestore di ricerca e sviluppo a cino biologico. Ha uno sfondo in biochimica della proteina ed ha completato un Ph.D. all'Ohio University nel 2012 prima del lavoro per alcuni anni come postdoc a Penn State. La sua ricerca in questo ruolo messo a fuoco sulle proteine e sui polisaccaridi impianti impianto.

Il Dott. Chen ha unito cino biologico a marzo di 2019, assumendo il controllo della struttura delle proteine recombinante e lavorando a riflettere le piattaforme recombinanti di espressione e dello sviluppo della proteina.

Circa Sino Biological Inc.

Cino biologico è un fornitore e un fornitore di servizio internazionali del reagente. La società si specializza nella produzione recombinante della proteina e nello sviluppo dell'anticorpo. Tutti i cino prodotti biologici indipendente sono sviluppati e prodotti, compreso le proteine recombinanti, gli anticorpi ed i cloni del cDNA. Cino biologico è l'un-arresto che dei ricercatori i servizi tecnici comperano per le piattaforme di tecnologia avanzata devono fare gli avanzamenti. Inoltre, le ditte farmaceutiche di cino offerte biologiche ed i servizi preclinici della tecnologia di produzione delle ditte di biotecnologia per le centinaia di anticorpo monoclonale drogano i candidati.

Cino attività principale biologica

Cino biologico è commesso a fornire la proteina recombinante di alta qualità ed i reagenti dell'anticorpo e ad essere servizi tecnici di un un-arresto comperano per i ricercatori di scienze biologiche intorno al mondo. Tutti i nostri prodotti indipendente sono sviluppati e prodotti. Inoltre, offriamo le ditte farmaceutiche ed i servizi preclinici della tecnologia di produzione delle ditte di biotecnologia per le centinaia di anticorpo monoclonale drogano i candidati. I nostri indicatori di controllo di qualità di prodotto soddisfanno le richieste rigorose dei campioni clinici di uso. Richiede soltanto alcune settimane affinchè noi produca 1 - 30 grammi di anticorpo monoclonale depurativo dall'ordinamento del gene.


Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Sino Biological Inc.. (2021, October 07). Adattando ricerca e sviluppo biologici a COVID-19. News-Medical. Retrieved on October 16, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20211008/Adapting-biological-research-and-development-to-COVID-19.aspx.

  • MLA

    Sino Biological Inc.. "Adattando ricerca e sviluppo biologici a COVID-19". News-Medical. 16 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20211008/Adapting-biological-research-and-development-to-COVID-19.aspx>.

  • Chicago

    Sino Biological Inc.. "Adattando ricerca e sviluppo biologici a COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20211008/Adapting-biological-research-and-development-to-COVID-19.aspx. (accessed October 16, 2021).

  • Harvard

    Sino Biological Inc.. 2021. Adattando ricerca e sviluppo biologici a COVID-19. News-Medical, viewed 16 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20211008/Adapting-biological-research-and-development-to-COVID-19.aspx.