Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il WHO raccomanda l'uso molto diffuso del vaccino contro la malaria per i bambini che vivono nelle regioni al rischio

L'organizzazione mondiale della sanità (WHO) sta raccomandando l'uso molto diffuso del RTS, il vaccino contro la malaria S/AS01 (RTS, S) fra i bambini in Africa Subsahariana ed in altre regioni con la trasmissione media a elevata di malaria di falciparum del P. La raccomandazione è basata sui risultati da un programma pilota in corso nel Ghana, nel Kenya e nel Malawi che ha raggiunto più di 800 000 bambini dal 2019.

Ciò è un momento storico. Il vaccino contro la malaria atteso da tempo per i bambini è un'innovazione per controllo di scienza, di salute dei bambini e di malaria. Facendo uso di questo vaccino sopra gli strumenti attuali impedire la malaria ha potuto salvare ogni anno decine di migliaia di giovani vite.„

Dott. Tedros Adhanom Ghebreyesus, Direttore Generale del WHO

La malaria rimane una causa primaria della malattia infantile e della morte in Africa Subsahariana. Più di 260 000 bambini africani sotto l'età di cinque muoiono annualmente da malaria.

Negli ultimi anni, il WHO ed i sui partner stanno riferendo un ristagno in corso contro la malattia micidiale.

“Per secoli, la malaria ha inseguito l'Africa Subsahariana, causante sofferenza personale immensa,„ ha detto il Dott. Matshidiso Moeti, Direttore regionale del WHO per l'Africa. “Lungamente abbiamo sperato per un efficace vaccino contro la malaria ed ora per la prima volta mai, abbiamo un tal vaccino raccomandato per uso molto diffuso. L'odierna raccomandazione offre un barlume di speranza per il continente che mette il carico sulle spalle più pesante della malattia ed invitare molti altri bambini africani ad essere protetti da malaria ed a svilupparci negli adulti in buona salute.„

Raccomandazione per il RTS, vaccino contro la malaria del WHO di S

Basato conformemente al parere di due organi consultivi globali del WHO, uno per immunizzazione e l'altro per malaria, l'organizzazione raccomanda quella:

Il WHO raccomanda che nel contesto di controllo completo di malaria il RTS, il vaccino contro la malaria S/AS01 sia utilizzato per la prevenzione di malaria di falciparum del P. in bambini che vivono nelle regioni con la trasmissione media a elevata come definito dal WHO. Il RTS, vaccino contro la malaria S/AS01 dovrebbe essere fornito in un programma di 4 dosi in bambini a partire da 5 mesi dell'età per la riduzione della malattia e del carico di malaria.

Riassunto dei risultati chiave dei piloti del vaccino contro la malaria

Risultati chiave dei piloti informati la raccomandazione basata sui dati e sulle comprensioni generati a partire da due anni di vaccinazione nelle cliniche di salute dei bambini nei tre paesi pilota, applicati sotto il comando dei ministeri della sanità del Ghana, del Kenya e del Malawi. I risultati includono:

  • Fattibile consegnare: L'introduzione vaccino è fattibile, migliora la salubrità e salva le vite, con buona e copertura equa del RTS, sistemi sistematici di immunizzazione visti attraverso S. Questo accaduto anche nel contesto della pandemia COVID-19.
  • Raggiungimento del unreached: Il RTS, S aumenta l'azione ordinaria nell'accesso alla prevenzione di malaria.
    • I dati dal programma pilota hanno mostrato che quello più di due terzi dei bambini nei 3 paesi che non stanno dormendo nell'ambito di un bednet stanno traendo giovamento dal RTS, vaccino di S.
    • La stratificazione degli strumenti risulta dentro più di 90% dei bambini che traggono giovamento almeno da un intervento preventivo (bednets trattati insetticida o il vaccino contro la malaria).
       
  • Forte profilo di sicurezza: Fin qui, più di 2,3 milione dosi del vaccino sono state amministrate in 3 paesi africani - il vaccino ha un profilo di sicurezza favorevole.
  • Nessun impatto negativo sulla comprensione dei bednets, di altre vaccinazioni di infanzia, o di comportamento di ricerca di salubrità per la malattia febbrile: Nelle aree dove il vaccino è stato presentato, non c'è stato diminuzione nell'uso dei netti insetticida-trattati, nella comprensione di altre vaccinazioni di infanzia o nel comportamento di ricerca di salubrità per la malattia febbrile.
  • Alte impostazioni di vaccinazione di infanzia di impatto in realtà: La riduzione significativa (30%) della malaria severa micidiale, anche quando presentato nelle aree dove i netti insetticida-trattati sono ampiamente usati e là è buon accesso alla diagnosi ed al trattamento.
  • Altamente redditizio: La modellistica stima che il vaccino sia redditizio nelle aree della trasmissione media a elevata di malaria.

I punti seguenti per il vaccino contro la malaria Che-raccomandato comprenderanno le decisioni di finanziamento dalla comunità globale di salubrità per il più vasto srotolamento ed il processo decisionale del paese sopra se adottare il vaccino come componente delle strategie di controllo nazionali di malaria.

Contributo finanziario

Il finanziamento per il programma pilota è stato mobilizzato con una collaborazione senza precedenti fra tre organismi di finanziamento globali chiave di salubrità: Gavi, Alliance vaccino; il fondo globale per combattere l'AIDS, tubercolosi e malaria; e Unitaid.