Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le domande di indirizzo degli esperti sui pazienti di psoriasi' allineano i bisogni ed il benessere

Almirall S.A., una società biofarmaceutica globale messa a fuoco su salubrità dell'interfaccia, ha ospitato una sessione scientifica durante il congressoth di 30 EADV (associazione europea di dermatologia e di venereologia) che ha indirizzato la necessità e l'importanza di mettere a fuoco su pratica clinica paziente di benessere in realtà. Il simposio fa parte della partecipazione di Almirall al congresso, che ha consistito di 21 manifesto e di quattro sessioni scientifiche.

La psoriasi è uno dei termini di interfaccia più prevalenti nel mondo e pregiudica il benessere emozionale globale di 88% dei pazienti ed almeno 20% di loro hanno considerato il suicidio. In questo senso, secondo il rapporto 2018 di felicità di psoriasi del mondo, rapporto di soltanto 27% che il loro medico ha parlato con loro circa la salute mentale. Ulteriormente, quasi 50% dei pazienti di psoriasi ritengono che i loro professionisti di sanità non capiscano l'impatto che la malattia abbia sulla loro salute mentale.

Nel simposio nominato “state sprecando il vostro tempo che ottiene a PASI100? „, Prof. Piaserico (Italia) insieme a prof. Mrowietz (Germania) ed al prof. Quoidbach (Spagna) dello scienziato di felicità, ha rivolto le domande sui pazienti di psoriasi' allinea i bisogni ed il benessere. Gli esperti hanno precisato che, oltre a gestisca le manifestazioni cliniche della malattia, la pratica clinica dovrebbero applicare una valutazione globale ed olistica del benessere di ogni paziente. “I punti finali che corrente stanno usandi, quali PASI e DLQI, non catturano correttamente l'impatto completo della psoriasi sui pazienti' vita„, prof. indicato Stefano Piaserico, professore associato all'università di Padova, di Italia e di testa del centro regionale per la psoriasi.

In un primo tempo per misurare il valore di un trattamento sul benessere globale del paziente, prof. Quoidbach ha allevato alcuni suggerimenti pratici che i dermatologi potrebbero applicare nella loro pratica clinica, per esempio chiedere interroga come “come ritenete?  Ritenete giusto?  Ritenete felice?„. Gli altoparlanti egualmente hanno descritto che è cruciale considerare il controllo a lungo termine della psoriasi dato la cronicità della malattia. In questo contesto, prof. Ulrich Mrowietz, testa del Psoriasi-Centro al centro medico Schlesvig-Holstein, ha presentato la progettazione dello studio POSITIVO innovatore, che valuta il miglioramento nel benessere globale dei pazienti di psoriasi curati con tildrakizumab.

Il benessere globale di un paziente e dell'approccio integrato della sanità gente-centrata non è stato misurato mai in uno studio futuro robusto di psoriasi. Per valutare il benessere paziente, questo studio applicherà l'indice analitico di benessere del WHO di 5 punti (WHO-5), un questionario ampiamente usato che valutano il benessere correlato con la salute psicologico soggettivo in varie malattie croniche quale il diabete, la malattia cardiovascolare, il cancro e la depressione. Per la prima volta, WHO-5 sarà provato come punto finale primario in pazienti con la psoriasi per catturare l'effetto che il tildrakizumab può avere benessere sui pazienti' in una regolazione nell'ambiente. Inoltre, la risposta a lungo termine sulla soddisfazione dei medici e sulle vite dei partner dei pazienti di psoriasi egualmente sarà valutata.

Tildrakizumab è stato scelto per questo studio come un rappresentante del biologics della classe anti-IL-23, quel blocco la citochina matrice chiave nella patogenesi della psoriasi della placca.

Fornendo ai pazienti le soluzioni reali che migliorano la loro salubrità e benessere è alla memoria di tutto che facciamo a Almirall. Il simposio ha esplorato i risultati che vero importano ai pazienti ed al loro benessere nel contesto dei punti finali regolatori comunemente usati. Con le terapie moderne avanzate ora ampiamente - disponibile a HCPs, Almirall crede che sia importante anche avanzare la nostra comprensione dei risultati vero significativi ed ambiziosi per i nostri pazienti.„

Volker Koscielny, capo ispettore sanitario, Almirall

Source: