Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I disordini di salute mentale in adolescenti si sono collegati all'esclusione a lungo termine da formazione, il mercato del lavoro

Gli adolescenti che avevano ricevuto una diagnosi di disordine di salute mentale si sono esclusi spesso dal mercato del lavoro e dalla formazione come giovani adulti. Questo particolarmente applicato agli adolescenti che erano stati diagnosticati con un disordine o una psicosi di spettro di autismo. I risultati sono stati scoperti in uno studio di gruppo della nascita della gente sopportata in Finlandia nel 1987. Lo studio è stato pubblicato il 6 ottobre in giornale britannico della psichiatria.

Quasi undici per cento degli adolescenti che avevano ricevuto una diagnosi psichiatrica si sono esclusi da formazione e dal mercato del lavoro per almeno cinque anni nella loro età adulta iniziale. Per altri adolescenti, questo numero era leggermente al di sotto di tre per cento.

I risultati evidenziano l'importanza del trattamento e del ripristino della gente con i disordini di salute mentale nella prevenzione dell'esclusione sociale degli adolescenti.

Per contribuire ad impedire l'esclusione sociale degli adolescenti, il loro trattamento ed il ripristino richiedono più risorse che corrente stanno usandi come pure lo sviluppo adi trattamento ed al adi ripristino basati a prova.„

IDA Ringbom, psichiatra adolescente e candidato di laurea, centro di ricerca per psichiatria infantile, università di Turku

I risultati stanno interessando perché evidenziano il collegamento fra i disordini di salute mentale e l'esclusione a lungo termine da formazione ed il mercato del lavoro. Nello studio, l'esclusione a lungo termine è stata definita come una formazione esterna spesa periodo o occupazione pagata che dura un minimo di cinque anni. Il collegamento era particolarmente forte con quegli adolescenti che non avevano completato la loro formazione secondaria superiore e che erano stati diagnosticati con un disordine di salute mentale. Quasi la metà di questi adolescenti che avevano avvertito la psicosi e quasi tre quarti degli adolescenti che erano stati diagnosticati con un disordine di spettro di autismo hanno avvertito l'esclusione a lungo termine da formazione ed il mercato del lavoro nella loro età adulta iniziale.

- Il ripristino professionale e la collaborazione stretta fra la psichiatria ed i servizi sociali sono importanti per permettere agli adolescenti che soffrono dai problemi sanitari di salute mentale per accedere al mercato del lavoro, dice l'assistente universitario David Gyllenberg che piombo lo studio.

- Gli adolescenti che non hanno completato la loro formazione secondaria superiore richiedono il supporto mirato a perché il loro rischio di diventare escluso socialmente è particolarmente alto.

La ricerca è stata condotta al centro di ricerca per psichiatria infantile come parte del programma della nave ammiraglia di INVESTIMENTO per lo studio su diseguaglianza, su interventi e sullo stato sociale. Un progetto unito dell'università di Turku e di istituto finlandese per sanità e sicurezza sociale e costituiti un fondo per dall'accademia della Finlandia, INVESTE i fuochi sulla diminuzione della diseguaglianza sociale e sulla riforma dello stato sociale. L'istituto finlandese per sanità e sicurezza sociale è responsabile del gruppo nazionale della nascita di 1987. Il gruppo di ricerca ha incluso i ricercatori per esempio dall'università di Turku, istituto finlandese per sanità e sicurezza sociale, ospedale universitario di Helsinki e le fondamenta dei bambini di Itla.

Source:

University of Turku

Journal reference:

Ringbom, I., et al. (2021) Psychiatric disorders diagnosed in adolescence and subsequent long-term exclusion from education, employment or training: Longitudinal national birth cohort study. The British Journal of Psychiatry. doi.org/10.1192/bjp.2021.146.