Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio rivela le tariffe stanti in rialzo dei disordini di ansia e depressivi dovuto pandemia COVID-19

I casi di disordine depressivo principale ed i disordini di ansia hanno aumentato di più di 25 per cento mondiali, secondo un mondo-primo studio sull'impatto di COVID-19 sulla salute mentale.

La ricerca, piombo dai ricercatori dall'università di banco di Queensland della salute pubblica, dal centro del Queensland per la ricerca e l'istituto di salute mentale per la metrica di salubrità e dalla valutazione (università di Washington) ha stimato che la gente che vive nei paesi incastrati severamente dalla pandemia COVID-19 fosse stata più commovente, particolarmente donne e giovani.

Lo studio è il primo per valutare gli impatti globali della pandemia sui disordini importanti di ansia e depressivi, quantificando la prevalenza ed il carico dei disordini dall'età, dal sesso e dalla posizione in 204 paesi e territori nel 2020.

Il Dott. Damian Santomauro della guida di studio ha detto che i paesi hanno sbattuto il più con violenza dalla pandemia nel 2020 hanno avuti il più grande aumento nella prevalenza dei disordini.

Abbiamo stimato che i casi di disordine depressivo principale e di disordini di ansia aumentati rispettivamente nel 2020 di 28 per cento e di 26 per cento, con le donne pregiudicassero più degli uomini ed i giovani hanno pregiudicato le fasce d'età più più vecchie.

I paesi con gli alti gradi di infezione COVID-19 e le riduzioni importanti del movimento della gente - una conseguenza delle misure quali i lockdowns e le chiusure del banco - sono stati trovati per avere i più grandi aumenti nella prevalenza di disordine depressivo e di disordini di ansia importanti.„

Dott. Damian Santomauro, guida di studio

Altri approcci a questa ricerca hanno messo a fuoco generalmente sulle posizioni specifiche sopra una breve finestra di tempo.

Il Dott. Santomauro ha detto che sistemi di salute mentale avrebbe avuto bisogno del rafforzamento urgente da fare fronte all'importante crescita nei casi di disordine depressivo e disordini di ansia importanti, ma non prendere provvedimenti non dovrebbe essere un'opzione.

“I servizi di sostegno dovrebbero essere migliorati promuovendo il benessere mentale, mirante ai fattori che contribuiscono alla salute mentale difficile che è stata peggiorata dalla pandemia e migliorando trattamento per coloro che sviluppa un disturbo mentale,„ il Dott. Santomauro ha detto.

“Anche prima dei sistemi sanitari pandemici e mentali nella maggior parte dei paesi sono stati storicamente con risorse insufficienti e disorganizzato nella loro prestazione di servizi - in modo da rispondere all'esigenza aggiunta dei servizi medico-sanitari di salute mentale dovuto COVID-19 sarà provocatorio.„

Il Dott. Alize Ferrari del co-author di studio ha detto che lo studio ha trovato che la pandemia COVID-19 aveva esacerbato molte diseguaglianze sociali esistenti che predispongono la gente a sviluppare i disturbi mentali.

“Tristemente, per le numerose ragioni, le donne sono probabili di più essere influenzate dalle conseguenze sociali ed economiche della pandemia poichè sostengono spesso il caricamento quando si tratta delle responsabilità supplementari della famiglia e preoccuparsi,„ il Dott. Ferrari hanno detto.

“Le donne sono egualmente più probabili essere vittime di violenza domestica, che è aumentato nelle varie fasi della pandemia.

“Le chiusure del banco e le più ampie restrizioni che limitano la capacità dei giovani di imparare ed interagire con i loro pari, combinati con il rischio aumentato di disoccupazione, egualmente hanno significato che i giovani sono stati urtati molto dai disordini importanti di ansia e depressivi durante la pandemia.

“È cruciale che i responsabili della politica catturano i fattori di fondo come questi in considerazione come componente delle misure per rinforzare i servizi medico-sanitari di salute mentale.„

Source:
Journal reference:

COVID-19 Mental Disorders Collaborators (2021) Global prevalence and burden of depressive and anxiety disorders in 204 countries and territories in 2020 due to the COVID-19 pandemic. The Lancet. doi.org/10.1016/S0140-6736(21)02143-7.