Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I trattamenti vaginali di terapia laser di nuove manifestazioni di prova non possono lavorare affatto

Questo laser è supposto per ringiovanire il tessuto vaginale. Ma gli scienziati dicono che è non migliore di un placebo.

I trattamenti vaginali di terapia laser di nuove manifestazioni di prova non possono lavorare affatto
Potreste volere pensare due volte prima di sborsare per un trattamento vaginale costoso di terapia laser, gli scienziati dicono. Foto: Shutterstock.

Avete sentito parlare un laser frazionario dell'anidride carbonica (2CO)?

Questi laser sono un modulo commerciale del trattamento per vari termini di interfaccia, come acne, le grinze profonde e sfregio.

Mentre i laser sono associati comunemente con interfaccia facciale, egualmente sono promossi come modo efficace di trattare i sintomi vaginali dolorosi che possono accadere dopo menopausa.

Secondo i sui inserzionisti, il laser CO2 elimina i livelli esterni di interfaccia nociva ed incoraggia la crescita di nuova, interfaccia sana, che sono detti per diminuire - o persino ottenere completamente sbarazzato di - i sintomi vaginali negativi.

Ma nuova da una prova guidata da Sydney di UNSW, i risultati di cui sono pubblicati oggi nel giornale di American Medical Association (JAMA), confrontato i risultati del laser ai risultati da un trattamento del placebo - e sorprendente, ha trovato che non c'era differenza fra i due.

“Il trattamento del laser per i sintomi vaginali postmenopausali appena non era efficace,„ dice il ginecologo Jason Abbott, un professore a UNSW Sydney.

Sulla base del nostro studio, speriamo che le donne non vadano per il trattamento commerciale del laser per i sintomi postmenopausali.„

Jason Abbott, ginecologo ed il professor, UNSW Sydney

Circa la metà di esperienza delle donne cambia alla loro vagina dopo menopausa, causata da un calo in estrogeno. Questi cambiamenti possono anche accadere alle donne che sono state curate per cancro al seno.

Alcuni dei sintomi più comuni compreso dolore durante il sesso, siccità vaginale, itchiness o irritazione e sintomi dell'apparato urinario.

“Questi sintomi non sono pericolosi, ma possono essere abbastanza scomodi e fare diminuire la vostra qualità di vita,„ dice prof. Abbott, che è egualmente il Direttore della ricerca ginecologica e dell'unità di valutazione (GRACE) clinica all'ospedale reale per le donne e Direttore medico dell'endometriosi Australia della carità.

I ricercatori hanno reclutato 78 donne con i sintomi vaginali postmenopausali per verificare l'efficacia del laser. Le donne sono state divise a caso in due gruppi: la metà è stata data il trattamento del laser, mentre l'altra metà è stata data un trattamento del placebo.

Lo studio era prova alla cieca - significato che non solo i partecipanti non ha conosciuto quale gruppo erano dentro, ma nessuni hanno fatto i ricercatori ed i clinici. Gli studi di prova alla cieca sono considerati il più scientifico il metodo robusto della ricerca.

Dopo 12 mesi, il gruppo di ricerca ha confrontato i risultati - sia cambiamenti auto-riferiti come pure cambiamenti riferiti da un patologo di valutazione dell'indipendente o di medico -   che trovato non c' era alcuna differenza fra i due gruppi.

“Nessuna materia che il modo voi la esamina, non c' era alcuna differenza fra se avete avuto il laser reale o se avete avuto questo trattamento del placebo,„ dice prof. Abbott.

“Per le donne è realmente importante essere informato quando è abbastanza un trattamento costoso che non è differente ad non avere trattamento affatto.„

Studi passati Debunking

Così perché i laser frazionari2 di CO per i sintomi vaginali sono stati sul servizio per tanto tempo se non sono efficaci?

Bene, finora, molti studi hanno indicato che sono efficaci - infatti, gli studi di iniziale hanno suggerito che i sintomi potrebbero diminuire da fino a 100 per cento.

Ma molti di questi studi hanno usato scientifico di meno metodi di prova sani o più piccole dimensioni del campione.

Tutti studi finora sono stati spinti con moltissimi fervore ed entusiasmo, ma è molto importante che ritorniamo a scienza e mettiamo le cose in una metodologia molto rigorosa.„

Jason Abbott, ginecologo ed il professor, UNSW Sydney

L'autore principale del Dott. Fiona Li, candidato di studio di PhD alla medicina & alla salubrità di UNSW, dice che spera il punto culminante di risultati l'importanza di ricerca delle nuove tecnologie prima che vengano sul servizio.

“I farmaci devono passare con la prova rigorosa prima che siano TGA approvati in Australia, ma le unità e le procedure non devono essere,„ dice il Dott. Li, che è egualmente un residente della ginecologia e dell'ostetricia all'ospedale reale per le donne.

“I pazienti non sanno sempre che questi trattamenti non devono avere una prova ben fondata appoggiare prima che siano srotolati e raccomandati dai clinici.„

Trovando le soluzioni che funzionano

Sorprendente, molte donne che partecipano allo studio hanno veduto alcuni miglioramenti: in media, i partecipanti hanno mostrato un miglioramento di 20 per cento nei loro sintomi. Ma questi miglioramenti sono accaduto sia ai gruppi del placebo che del laser.

Prof. Abbott dice che questo evidenzia la potenza dell'effetto del placebo.

L'effetto del placebo può avere una disposizione molto profonda sul modo che qualcuno percepisce i loro sintomi. Siamo molto entusiasta provare e capire meglio come quello accade e come l'effetto del placebo funziona.„

Jason Abbott, ginecologo ed il professor, UNSW Sydney

Per più a fondo studiare questo, il gruppo è seguente offrendo il trattamento del laser alle donne che hanno ricevuto un trattamento del placebo in questo studio. Sperano di imparare che più circa la potenza di placebo che studia come queste donne rispondono al cambiamento quando sanno dalle loro stiano ottenendo il trattamento reale del laser. La speranza del gruppo di vedere i risultati in un anno, secondo le interruzioni COVID-19.

Nel frattempo, le donne che stanno avvertendo questi sintomi vaginali possono trovare il sollievo in lubrificanti o in idratante attuali. Ma poichè ognuno esperienza è differente, il migliore porto di scalo sarebbe il vostro GP.

“La maggior parte della cosa importante è di avere una chiacchierata con il vostro medico per esplorare tutte le opzioni e considerare che cosa è il migliore trattamento per voi,„ dice il Dott. Li.

“In futuro stiamo esaminando le nuove aree dove potremmo potere trovare altri trattamenti per aiutare le donne.„

Source:
Journal reference:

Li, F.G., et al. (2021) Effect of Fractional Carbon Dioxide Laser vs Sham Treatment on Symptom Severity in Women With Postmenopausal Vaginal Symptoms A Randomized Clinical Trial. JAMA. doi.org/10.1001/jama.2021.14892.