Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio trova una tendenza verso il basso nell'uso improprio della buprenorfina fra gli adulti degli Stati Uniti con disordine di uso dell'opioide

I dati da un'indagine nazionalmente rappresentativa indicano nel 2019 quello, quasi tre quarti degli adulti degli Stati Uniti che riferiscono che uso della buprenorfina non ha abusato del farmaco nei 12 mesi scorsi. Inoltre, l'uso improprio della buprenorfina fra la gente con l'opioide usa il disordine teso verso il basso fra 2015-2019, malgrado gli aumenti nel numero della gente che riceve il trattamento della buprenorfina. Gli studi, pubblicati oggi nella rete di JAMA aperta, sono stati intrapresi dall'istituto nazionale su abuso di droga (NIDA), sulla parte degli istituti della sanità nazionali e sul centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

La buprenorfina è un farmaco approvato dalla FDA per trattare il disordine di uso dell'opioide e per alleviare il dolore severo. La buprenorfina usata per trattare il disordine di uso dell'opioide funziona parzialmente attivando i ricevitori dell'opioide nel cervello, che può contribuire a diminuire i bisogni dell'opioide, il ritiro e l'uso globale di altri opioidi.

Nel 2020, più di 93,000 persone perse le loro vite dovuto gli overdose, con 75% di quelle morti che comprendono un opioide. Tuttavia, nel 2019, meno di 18% della gente con un opioide dopo anno usano i farmaci ricevuti disordine per trattare la loro dipendenza, in parte dovuto marchio di infamia e le barriere ad accedere a questi farmaci. Per prescrivere la buprenorfina per il trattamento di disordine di uso dell'opioide, i clinici devono agire in tal modo nell'ambito di un programma certificato del trattamento dell'opioide, o presenti un avviso dell'intenzione al governo federale e sono limitati in quanti pazienti possono curare contemporaneamente. Soltanto una piccola percentuale di clinici è ammissibile trattare il disordine di uso dell'opioide con buprenorfina e perfino meno prescrivono il farmaco.

La pratica medica di alta qualità richiede la consegna dei trattamenti sicuri ed efficaci per gli stati di salute, compreso i disordini di uso della sostanza. Ciò comprende la fornitura dei farmaci di salvataggio alla gente che soffre da un disordine di uso dell'opioide. Questo studio fornisce ulteriore prova per supportare l'esigenza di accesso ampliato agli approcci provati del trattamento, quale la terapia della buprenorfina, malgrado il marchio di infamia ed il pregiudizio restanti che rimane per la gente con dipendenza ed i farmaci usati per trattarla.„

Nora D. Volkow, M.D., Direttore di NIDA

Nell'aprile 2021, il ministero degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali ha rilasciato le linee guida di pratica aggiornate della buprenorfina per ampliare l'accesso alle cure per disordine di uso dell'opioide. Tuttavia, le barriere all'uso di questo trattamento rimangono, compreso disagio del fornitore con i pazienti di gestione con disordine di uso dell'opioide, mancanza di risarcimento adeguato di assicurazione e preoccupazioni circa i rischi per la diversione, l'uso improprio e la dose eccessiva. L'uso improprio è definito come pazienti che catturano i farmaci in un modo non raccomandato da un medico e può includere il consumo del qualcun altro farmaco di prescrizione, o la cattura della sua propria prescrizione nei più grandi importi, nelle dosi più frequenti, o per una durata più lunga di quanto diretto.

Per capire meglio la buprenorfina usi ed uso improprio, dati analizzati ricercatori su uso ed uso improprio degli opioidi di prescrizione, compreso buprenorfina, dalle 2015-2019 indagini del cittadino su uso della droga e su salubrità (NSDUH). Il NSDUH è condotto annualmente tramite l'amministrazione di abuso di sostanza e di servizi medico-sanitari di salute mentale. Fornisce i dati nazionalmente rappresentativi su uso dell'opioide di prescrizione, su uso improprio, su disordine di uso dell'opioide e sulla motivazione per l'uso improprio più recente fra il civile degli Stati Uniti, popolazioni noninstitutionalized.

I ricercatori hanno trovato che quasi tre quarti degli adulti degli Stati Uniti che hanno riferito nel 2019 l'uso della buprenorfina non hanno abusato della buprenorfina nei 12 mesi scorsi. In generale, 1,7 milione di persone stimato hanno riferito utilizzando la buprenorfina come prescritto nell'anno scorso, rispetto a 700,000 persone che hanno riferito l'abuso del farmaco. Inoltre, la percentuale di gente con l'opioide usa il disordine che ha abusato della buprenorfina tesa verso il basso durante il periodo di studio, malgrado gli aumenti recenti nel numero dei pazienti che ricevono il trattamento della buprenorfina.

D'importanza, dato che adulti con disordine di uso dell'opioide, le motivazioni più comuni per l'uso improprio della buprenorfina più recente erano “perché sono agganciato„ sugli opioidi (27,3%), indicando che la gente può catturare la buprenorfina senza una prescrizione a bisogno dell'auto-ossequio e sintomi di ritiro connessi con l'opioide usa il disordine e “per alleviare il dolore fisico„ (20,5%). Inoltre, fra gli adulti con uso della buprenorfina, quelli che ricevono il trattamento di uso della droga erano meno probabili abusare della buprenorfina che quelli che non ricevono il trattamento di uso della droga. Insieme, questi risultati evidenziano il bisogno urgente di ampliare l'accesso al trattamento della buprenorfina, perché la ricevuta del trattamento può contribuire a diminuire l'uso improprio della buprenorfina. Ancora, è necessario da sviluppare le strategie per continuare a riflettere e diminuire l'uso improprio della buprenorfina.

Lo studio egualmente ha trovato che quella gente che non ha ricevuto il trattamento di uso della droga e coloro che ha vissuto nelle zone rurali erano più probabile abusare del farmaco. Tuttavia, altri fattori, come essere un razziale/minoranza etnica o una vita nella povertà, non hanno avuti effetto su uso improprio della buprenorfina. Gli autori di studio hanno suggerito quello per indirizzare la crisi corrente dell'opioide, sia accesso a che la qualità del trattamento della buprenorfina per la gente con disordine di uso dell'opioide dovrebbe essere migliorata.

“Tre quarti degli adulti che catturano la buprenorfina non abusa della droga,„ ha detto Wilson Compton, M.D., M.P.E., vice direttore di NIDA ed autore senior dello studio. “Molta gente con disordine di uso dell'opioide vuole la guida e come clinici, dobbiamo trattare la loro malattia. Questo studio egualmente sottolinea l'urgenza di indirizzo razziale ed etnica, assicurazione sanitaria, economica e le disparità geografiche nel trattamento accedono a, per assicurare che ognuna con disordine di uso dell'opioide possa accedere a questo farmaco di salvataggio.„

Source:
Journal reference:

Han, B., et al. (2021) Trends in and Characteristics of Buprenorphine Misuse Among Adults in the US. JAMA Network Open. doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2021.29409.