Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il trattamento comune per i pazienti VARI probabilmente funziona vuotando i neutrofili

Immunoglobulina endovenosa (IVIG) - un trattamento comune per la sindrome infiammatoria di sistema multiplo in bambini (DIVERSI) - gli impianti probabili vuotando le celle immuni hanno chiamato i neutrofili, secondo uno studio recente costituito un fondo per dagli istituti della sanità nazionali (NIH). DIVERSI è uno stato raro che pregiudica solitamente i bambini in età scolare che inizialmente non hanno avuti soltanto i sintomi delicati COVID-19 o sintomi affatto. I ricercatori egualmente hanno trovato che IVIG funziona in modo analogo per il trattamento della malattia di Kawasaki, un altro stato infiammatorio raro che pregiudica i bambini e divide i sintomi con DIVERSI. I risultati sono pubblicati nel giornale di ricerca clinica.

DIVERSI è tracciato tramite un'infiammazione severa di due o più parti del corpo, compreso il cuore, i polmoni, i reni, il cervello, l'interfaccia, gli occhi e gli organi gastrointestinali. I sui sintomi si sovrappongono con la malattia di Kawasaki ed i trattamenti per DIVERSI sono guidati in parte da che cosa è conosciuto circa il trattamento della malattia di Kawasaki. IVIG, che si compone degli anticorpi ha depurato dai prodotti di sangue, è un trattamento comune ed efficace per le complicazioni del cuore causate dalla malattia di Kawasaki. Per i pazienti VARI, tuttavia, IVIG da solo non risolve sempre i sintomi ed i fornitori di cure mediche possono avere bisogno di di prescrivere i medicinali antinfiammatori supplementari.

Per capire meglio come gli impianti di IVIG e per migliorare i trattamenti per i bambini con DIVERSI, ricercatori piombo da Ben A. Croker, Ph.D. e da Jane C. Burns, M.D., dalla scuola di medicina di San Diego dell'università di California, hanno profilato le celle immuni dai pazienti con la malattia di Kawasaki o VARIA. Le celle campionate del gruppo prima che il trattamento cominciasse come pure 2 - 6 settimane dopo i pazienti hanno ricevuto IVIG. I ricercatori hanno trovato che i neutrofili da questi pazienti altamente sono stati attivati e una sorgente importante dell'interleuchina 1 beta (IL-1β), che è un driver di infiammazione nell'organismo. Dopo il trattamento di IVIG, questi neutrofili attivati sono stati vuotati significativamente in pazienti con la malattia di Kawasaki o VARIA.

Secondo gli autori di studio, i loro risultati sono i primi per spiegare perché IVIG è efficace per entrambe le circostanze. Tuttavia, più lavoro è necessario capire come IVIG causa la morte delle cellule in questi neutrofili attivati e perché i pazienti sicuri con DIVERSI richiedono i trattamenti antinfiammatori supplementari. In generale, la ricerca aiuterà i fornitori di cure mediche come determinano i metodi più efficaci per curare i pazienti con DIVERSI.

Lo studio è costituito un fondo per dall'istituto nazionale dell'Eunice Kennedy Shriver di NIH della salute dei bambini e dello sviluppo umano (NICHD), dal cuore nazionale, dal polmone e dall'istituto di sangue (NHLBI) e dall'istituto nazionale delle scienze mediche generali (NIGMS). Il lavoro è supportato da NIH che SI OCCUPANO dei bambini con COVID, prevale capretti e programmi di ricerca di RADx MP-rad.

Source:
Journal reference:

Zhu, Y.P., et al. (2021) Immune response to intravenous immunoglobulin in patients with Kawasaki disease and MIS-C. Journal of Clinical Investigation. doi.org/10.1172/JCI147076.