Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo strumento assistito dall'elaboratore di dati ha potuto migliorare il trattamento per molte malattie

Gli scienziati dall'università della regina Belfast hanno sviluppato uno strumento assistito dall'elaboratore di dati che potrebbe migliorare il trattamento per un intervallo delle malattie.

Le tecniche di modellizzazione del computer prediranno i siti novelli dell'associazione per le droghe potenziali che sono più selettive, piombo alla droga più efficace efficacia terapeutica aumentare, che mira e diminuente gli effetti secondari.

Lo strumento o il protocollo di dati scoprirà una classe novella di composti - droghe allosteric in ricevitori proteina-accoppiati G (GPCRs).

GPCRs è la più grande famiglia della proteina della membrana che transduce un segnale dentro le celle dagli ormoni, dai neurotrasmettitori e da altre molecole endogene. Come conseguenza della loro vasta influenza sulla fisiologia umana, GPCRs è obiettivi della droga in molte aree terapeutiche quali infiammazione, la sterilità, disordini metabolici e neurologici, infezioni virali e cancro. Corrente più di un terzo delle droghe agisce via GPCRs.Despite il successo terapeutico sostanziale, la scoperta delle droghe di GPCR è sfidare dovuto l'associazione promiscua e gli effetti secondari successivi.

Gli studi recenti indicano l'esistenza di altre sedi del legame, chiamata siti allosteric che le droghe possono legare a e forniscono parecchi vantaggi terapeutici. Tuttavia, la scoperta dei siti e delle droghe allosteric è stata principalmente serendipitous. La cristallografia a raggi x recente, quella determina la microscopia molecolare ed atomica struttura e dell'cryo-elettrone che offre i modelli 3D di parecchie opportunità di offerta di GPCRs di sviluppare le metodologie assistite dall'elaboratore per cercare i siti allosteric.

I ricercatori hanno sviluppato un protocollo assistito dall'elaboratore per mappare i siti allosteric in GPCRs in vista della ricerca razionale di inizio delle droghe allosteric, presentante l'opportunità per le nuove soluzioni e terapie per un intervallo delle malattie.

Abbiamo sviluppato una conduttura novella, redditizia e rapida per la scoperta dei siti allosteric di GPCRs, che sormonta le limitazioni dei protocolli di calcolo correnti quali deformazione della membrana e l'associazione non specifica.

La nostra conduttura può identificare i siti allosteric in poco tempo, che lo rende adatto ad impostazioni dell'industria. Come tale, la nostra conduttura è una soluzione fattibile per iniziare alla la ricerca basata a struttura delle droghe allosteric per tutti gli a obiettivi diretti a membrana della droga che hanno un impatto su cancro, su infiammazione e sulle malattie dello SNC.„

Dott. Irina Tikhonova, autore senior, banco della farmacia all'università della regina

Questa ricerca ha pubblicato in ACS Scienceis centrale una collaborazione con l'università della regina Belfast e l'università di Londra di Queen Mary. È supportata tramite la ricerca dell'orizzonte 2020 dell'Unione Europea e il innovationprogrammeunder il Marie-Sklodowska-Curie accorda il consiglio della ricerca di accordo e di biotecnologia e di scienza biologica.

Il lavoro di calcolo è stato realizzato su Kelvin-2 del centro di NI-HPC.

Source:
Journal reference:

Ciancetta, A., et al. (2021) Probe Confined Dynamic Mapping for G Protein-Coupled Receptor Allosteric Site Prediction. ACS Central Science. doi.org/10.1021/acscentsci.1c00802.