Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio degli orologi interni “ammaccati„ rivela perché i turnisti guadagnano il peso e sviluppano il diabete

Uno studio degli orologi interni “ammaccati„ sembra fornire la prova per una teoria quanto a perché la gente che lavora tardi o ore irregolari è suscettibile di obesità e del diabete. I tassi alti di turnisti guadagnano il peso e sviluppano il diabete, che è stato attribuito ad un disadattamento fra i loro orologi interni ed i loro programmi, in modo dai ricercatori dalla scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania hanno creato un disadattamento relativo alterando la funzione di una molecola all'interno dei cervelli dei mouse che hanno accorciato i loro ritmi circadiani da 24 a 21 ora. Questi mouse hanno guadagnato più peso, hanno avuti il più alto zucchero di sangue e fegati più grassi, che erano corretti cambiando il loro ambiente ad una 21 ora “il giorno.„

Quando il mondo esterno non abbina i cicli dell'organismo interno, il metabolismo paga il prezzo. Abbiamo veduto questo nel nostro studio e crediamo che questo accada similmente quando la gente lavora le ore dispari che non allineano con come i corpi umani sono collegati.„

Mitchell A. Lazar, MD, PhD, l'autore senior dello studio, Direttore dell'istituto della medicina di Penn per diabete, obesità e metabolismo ed il professore degli articoli di diabete e delle malattie metaboliche

Pubblicato oggi negli avanzamenti di scienza, i ricercatori piombo dal Lazar ed il ricercatore primario Adlanmerini marino, il PhD, un ricercatore post-dottorato nel laboratorio del Lazar, ha cercato di esplorare desynchrony circadiano, una teoria in cui una rottura o un'alterazione ad una persona innata, orologio interno piombo ai risultati difficili. I turnisti - coloro che può lavorare le lunghe ore, di notte, o con i periodi di riposo irregolari fra lavoro - sono conforme a questo, in grado di essere perché sembrano essere all'elevato rischio per l'obesità, il diabete e le malattie metaboliche compreso avere un fegato che conserva più grasso.

Così per esplorare se desynchrony circadiano è una spiegazione possibile per questo, i ricercatori hanno eliminato determinate molecole chiamate REV-ERB, che risiedono nelle cellule cerebrali dei mouse e sembrano gestire l'orologio interno dell'organismo, tenente lo intorno ai cicli di 24 ore. Quando REV-ERB è stato cancellato, ha indotto gli orologi di organismo del mouse ad eseguire approssimativamente tre ore più breve, che i ricercatori determinati tenendo la carreggiata il loro sonno regolare/reticolo sveglio.

Mentre i loro orologi di organismo hanno funzionato più velocemente, alcuni di questi mouse sono stati tenuti nel ciclo di 24 ore di un giorno tipico, con 12 ore di indicatore luminoso e 12 di buio. Quei mouse, quando sulla loro dieta regolare, potevano tenere il loro peso nell'assegno. Ma una volta dati una dieta con il contenuto più elevato di grasso e dello zucchero - una dieta non poco familiare all'americano tipico - hanno guadagnato più peso ed hanno avuti termini più sfavorevoli, come il diabete ed il fegato grasso. Inoltre, i mouse che ancora hanno avuti REV-ERB ma sono stati dati la dieta dello zucchero ed ad alta percentuale di grassi non hanno avuti le stesse quantità elevate dei risultati difficili.

“Una spiegazione potenziale è che l'orologio interno dei mouse che mancano REV-ERB era funzionare in disaccordo con il giorno di 24 ore, che piombo allo sforzo metabolico sull'organismo,„ Lazar ha detto.

Un modo che era “fisso„ era quando i ricercatori hanno regolato la lunghezza “del giorno„ dei mouse in laboratorio per abbinare il loro orologio interno funzionante male: i giorni di 21 ora con i cicli da 10,5 ore di leggero e di scuro abbinare il loro orologio interno da 21 ora. Quando questo è accaduto, i mouse con gli orologi alterati più non erano come suscettibili dei cattivi effetti della dieta non sana.

Quella correzione è sembrato cadere in conformità con la teoria desynchrony circadiana: Una volta l'orologio interno ed il giorno hanno allineato ancora, metabolismo sono sembrato funzionare alla sua tariffa normale e sana.

“Questa può essere una lezione affinchè come impedisca o diminuire l'obesità ed il diabete in turnisti,„ Lazar spiegato. “Per esempio, cronometrare dei pasti per migliorare la corrispondenza il proprio orologio del turnista ha potuto essere del vantaggio. Quello egualmente sarebbe coerente con una serie di studi in mouse e nella gente che hanno suggerito che mangiare ai momenti specifici del giorno potesse migliorare il controllo del peso ed il metabolismo.„

Muovendosi in avanti, Lazar, Adlanmerini ed il loro tatto del gruppo che potenzialmente trovare i biomarcatori cui potrebbe essere provato per ed indicare come l'orologio interno di una persona sta funzionando sarebbe tasto.

“Le informazioni gradiscono che potrebbero poi essere abbinate alle decisioni circa quando mangiare, molto come il video dello zucchero di sangue può aiutare un diabetico a capire quando dovrebbero catturare più insulina,„ ha detto il Lazar.