Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La penicillina può impedire la progressione della malattia di cuore reumatica latente in bambini

Un trattamento antibiotico regolare e accessibile ha diminuito significativamente il rischio di essere alla base della progressione reumatica della malattia di cuore in bambini ed in adolescenti, secondo un nuovo studio.

La ricerca, piombo dall'istituto di ricerca dei bambini di Murdoch (MCRI), centro medico dell'ospedale pediatrico di Cincinnati, istituto del cuore dell'Uganda e l'ospedale nazionale dei bambini a Washington, egualmente ha indicato che la selezione in anticipo era critica nell'impedire la progressione e la morte reumatiche serie della malattia di cuore in bambini piccoli.

La malattia di cuore reumatica pregiudica 40,5 milione di persone globalmente e causa almeno a 306.000 morti ogni anno. La malattia cronica è causata da danneggiamento delle valvole del cuore, seguenti una cassa della gola di streptococco.

Il professore associato Andrea Beaton del centro medico dell'ospedale pediatrico di Cincinnati ha detto che fino a questo studio, era sconosciuto se gli antibiotici fossero efficaci ad impedire la progressione della malattia di cuore reumatica latente.

La prova è la prova gestita ripartita con scelta casuale primo contemporaneo nella malattia di cuore reumatica. I risultati sono incredibilmente importanti da sè, ma egualmente dimostrano che i test clinici di alta qualità sono fattibili indirizzare questa malattia cardiovascolare trascurata.„

Andrea Beaton, professore associato, centro medico dell'ospedale pediatrico di Cincinnati

La prova ha fatto partecipare 818 bambini ugandesi di 5-17 anni con la malattia di cuore reumatica latente. I partecipanti non hanno ricevuto di quattro settimane le iniezioni di penicillina per due anni, o il trattamento. Tutti hanno subito la selezione dell'ecocardiografia, in cui le onde di ultrasuono producono le immagini del cuore, all'inizio ed alla fine della prova.

I risultati dalle selezioni, pubblicate in New England Journal di medicina, hanno riferito appena tre (partecipanti di 0,8 per cento) che hanno ricevuto la progressione reumatica latente della malattia di cuore sperimentata penicillina, confrontati a 33 (8,3 per cento) chi non ha ricevuto il trattamento.

Il Dott. Daniel Engelman di MCRI ha detto che i risultati hanno mostrato una riduzione significativa dello sviluppo di malattia ed erano più sostanziali di che cosa è stato affermato.

“I risultati indicano che per ogni 13 bambini con la malattia latente che ricevono il trattamento per due anni, un bambino sarà impedito sviluppare la malattia più severa. Poichè una strategia preventiva per un severo, la malattia cronica, questa è un'individuazione molto importante,„ ha detto.

Il professor Andrew Steer di MCRI ha detto che la selezione per la malattia di cuore reumatica latente era critica da fermare la progressione perché il danno della valvola cardiaca era in gran parte intrattabile.

“I bambini con la malattia di cuore reumatica latente non hanno sintomi e non possiamo individuare clinicamente i cambiamenti delicati della valvola cardiaca,„ ha detto.

“Corrente, la maggior parte dei pazienti sono diagnosticati quando la malattia è avanzata e le complicazioni già si sono sviluppate. Questa diagnosi recente è associata con un alto tasso di mortalità ad una giovane età, in parte dovuto l'opportunità mancante di trarre giovamento dal trattamento antibiotico preventivo. Se i pazienti possono essere identificati presto, c'è un'opportunità per intervento e risultati migliori di salubrità.„

Il Dott. Emmy Okello dell'istituto del cuore dell'Uganda ha detto che il governo ugandese dovrebbe rinforzare i programmi che promuovono la schermatura della malattia di cuore reumatica e la disponibilità di penicillina.

Nel 2018 l'Uganda ha supportato la risoluzione dell'organizzazione mondiale della sanità rendere alla circostanza una priorità globale.

“Il nostro studio ha trovato che un economico e penicillina disponibile può impedire facilmente la progressione della malattia di cuore reumatica latente in danno più severo e più irreversibile della valvola che è comunemente - veduto nei nostri ospedali con poco o nessun accesso alla chirurgia della valvola,„ il Dott. Okello ha detto.

Source:
Journal reference:

Beaton, A., et al. (2021) Secondary Antibiotic Prophylaxis for Latent Rheumatic Heart Disease. New England Journal of Medicine. doi.org/10.1056/NEJMoa2102074.