Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'università di Washington unisce lo sforzo internazionale per supportare la ricerca e l'addestramento di scienza di dati in Africa

L'università di Washington a St. Louis sta unendo uno sforzo internazionale importante per avanzare la scienza di dati, catalizzare l'innovazione e le scoperte di salubrità del dente cilindrico attraverso l'Africa. I ricercatori alla scuola di medicina stanno ricevendo uno di 19 premi di concessione che supporteranno le attività della ricerca e di addestramento di scienza di dati in Africa. I ricercatori concentreranno i loro sforzi sullo sviluppare i nuovi programmi di formazione nella scienza di dati di salubrità nel Ruanda.

L'università di Washington a St. Louis sta unendo uno sforzo internazionale importante per avanzare la scienza di dati, catalizzare l'innovazione e le scoperte di salubrità del dente cilindrico attraverso l'Africa. Il programma è supportato dagli istituti nazionali del fondo comune della salubrità (NIH), che investiranno quasi $75 milioni in cinque anni per costituire un fondo per la scienza di sfruttamento di dati per la scoperta di salubrità e l'innovazione nel programma dell'Africa (DS-I Africa).

I ricercatori alla scuola di medicina stanno ricevendo uno di 19 premi di concessione che supporteranno le attività della ricerca e di addestramento di scienza di dati in Africa. I ricercatori concentreranno i loro sforzi sullo sviluppare i nuovi programmi di formazione nella scienza di dati di salubrità nel Ruanda. La facoltà dal banco marrone ed il banco di McKelvey di organizzazione anche sono coinvolgere nell'iniziativa.

Piombo dal vincitore co-principale dei ricercatori Davila-Romano, MD, Direttore del centro sanitario globale all'istituzione universitaria di Washington per la salute pubblica; e Philip R.O. Payne, il PhD, Direttore dell'istituzione universitaria di Washington per l'informatica, i ricercatori collaborerà con i colleghi all'università di Ruanda e dell'istituto africano per le scienze matematiche, entrambe in Kigali, Ruanda.

Il progetto mira a sviluppare un programma che consolida lo sviluppo degli apprendisti nelle carriere della ricerca con un fuoco sulle emissioni urgenti di sanità nel Ruanda, compreso il carico delle malattie infettive, quali il HIV, la malaria e COVID-19 come pure gli stati di salute cronici, compreso ipertensione, il diabete e la malattia di cuore. Applicando le tecniche di grande scienza di dati a queste emissioni permetterà ai ricercatori di identificare i reticoli nelle malattie e la loro prevalenza in grandi popolazioni e, in base a questi, scienziati di guida sviluppa le nuove ipotesi per provare con lo scopo del miglioramento della salute pubblica.

La scienza di dati tiene il grande potenziale per la comprensione del carico della malattia attraverso l'Africa. Ma per avanzar a grandi passie nell'affrontare queste malattie, abbiamo bisogno degli scienziati altamente formati di dati in Africa, per riunire ed analizzare i grandi insiemi dei dati di salubrità attraverso le popolazioni. Tali analisi possono poi essere usate per guidare gli interventi. Aspettiamo con impazienza di lavorare con i nostri colleghi nel Ruanda ed altri siti nell'ambito dell'iniziativa di DS-I Africa da svilupparci e dei programmi di formazione eccezionali del mezzo per gli studenti nel Ruanda in modo da possono imparare queste abilità ed acquisire l'esperienza apprezzata.„

Davila-Romano, professore di medicina, di anestesiologia e di radiologia

Il centro sanitario globale sta unendosi con l'istituzione universitaria di Washington affinchè l'informatica elabori i programmi di formazione ed i curricula che entreranno in progetto.

“I problemi sanitari di salute pubblica principali che stiamo provando ad affrontare sono globali in natura - il COVID-19 che solo pandemico dimostra che queste emissioni non si preoccupano per i limiti geografici,„ ha detto Payne, anche il professore di Bernard e di Janet Becker, decano di socio per informazioni di salubrità e scienza di dati e scienziato principale di dati per la scuola di medicina. “per affrontare questi problemi enormi, dobbiamo potere raccogliere ed analizzare gli importi immensi dei dati. Il NIH sta facendo un investimento consistente nella creazione della rete delle istituzioni accademiche ed altri gruppi in Africa e negli Stati Uniti che vareranno la ricerca ed i programmi di formazione importanti in modo da possiamo organizzare e capire meglio i dati di salubrità che stanno generandi. Inoltre, il programma contribuirà a sviluppare una mano d'opera nel Ruanda ed attraverso molti altri paesi africani che possono portare questo lavoro in avanti.„

I programmi di formazione nel Ruanda svilupperanno le abilità nella scienza di dati di salubrità e gli apprendisti nel Ruanda potranno scegliere fra i programmi di grado di laurea e della lastra come pure lo sviluppo postdottorale della facoltà e di addestramento. In persona ed opzioni remote di addestramento comprenderà le opportunità di sviluppare le abilità nella matematica applicata, nella biostatistica, nell'epidemiologia, nell'informatica clinica, in analisi dei dati, nella biologia di calcolo, nella rappresentazione biomedica, nell'intelligenza artificiale, nell'informatica e nell'assistenza tecnica.

Le opportunità di internato e di guida aiuteranno gli apprendisti a sfruttare le loro abilità per affrontare i problemi del mondo reale. Hanno potuto, per esempio, applicare i concetti di scienza di dati alle aree di salute pubblica e mediche quali i fattori determinanti sociali di salubrità, di mutamento climatico, dei sistemi dell'alimento, delle malattie infettive, delle malattie noncommunicable, del controllo sanitario, delle ferite, della pediatria e della parassitologia.

Il programma di NIH in Africa ha quattro componenti: un centro di coordinazione all'università di Cape Town nel Sudafrica; sette centri di formazione, compreso quello piombo dall'università di Washington; sette hub di ricerca; e quattro centri messi a fuoco sulla comprensione delle implicazioni etiche, legali e sociali di ricerca di scienza di dati.

“Questa iniziativa ha generato l'entusiasmo tremendo in tutti i settori della comunità di ricerca biomedica dell'Africa,„ ha detto Direttore Francis S. Collins, il MD, PhD di NIH, nell'annuncio di NIH. “I grandi dati e l'intelligenza artificiale hanno il potenziale di trasformare il comportamento della ricerca attraverso il continente, mentre investire nell'addestramento della ricerca contribuirà a supportare le guide future di scienza dei dati dell'Africa ed ad assicurare il progresso sostenibile in questo campo di promessa.„

Oltre al fondo comune (CF), i premi stanno supportandi dal centro internazionale di Fogarty (FIC), dall'istituto nazionale contro il cancro (NCI), dall'istituto di ricerca nazionale del genoma umano, dall'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive, dall'istituto nazionale della rappresentazione e della bioingegneria biomediche (NIBIB), dall'istituto nazionale di Eunice Kennedy Shriver della salute dei bambini e dello sviluppo umano, dall'istituto nazionale della ricerca dentaria e Craniofacial, dall'istituto nazionale delle scienze di salute ambientale, dall'istituto della salute mentale nazionale (NIMH), dalla libreria nazionale di medicina (NLM) e dall'ufficio di NIH di strategia di scienza di dati. L'iniziativa piombo dai CF, FIC, NIBIB, NIMH e NLM.