Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La fiducia aumenta l'aderenza agli interventi non farmaceutici che pongono freno COVID-19

Le strategie iniziali di salute pubblica per impedire la diffusione del coronavirus 2 (SARS-CoV-2), che di sindrome respiratorio acuto severo è il virus responsabile della malattia 2019 (COVID-19) di coronavirus negli Stati Uniti soprattutto hanno compreso gli interventi non farmaceutici (NPIs), poichè i vaccini ed i trattamenti terapeutici non erano ancora disponibili. Entrata in vigore delle NPI, soprattutto distanziare e maschera-uso sociali, diverso ampiamente fra le comunità in Stati Uniti dovuto i mandati variabili di governo come pure le differenze negli atteggiamenti e nelle opinioni.

Comunque il tipo, la sincronizzazione e la durata degli ordini hanno variato notevolmente fra le giurisdizioni, tutti questi ordini di salute pubblica richiesti i cambiamenti comportamentistici e le restrizioni su movimento, sulle riunioni e sull'attività economica personali.

Studio: Effetti di fiducia, della percezione di rischio e del comportamento di salubrità sul carico di malattia COVID-19: Prova da un'indagine a più stati degli Stati Uniti. Credito di immagine: r.classen/Shutterstock.com

Sfondo

Il comportamento umano e la risposta a queste NPI è il migliore modo valutare la loro efficacia. La conformità volontaria with orientamento ed ordini di salute pubblica è influenzata dai fattori demografici, dalle costruzioni conoscitive e dalle costruzioni del sociale. La teoria di comportamento di salubrità ed i modelli di comportamento di rischio caratterizzano i fattori demografici relativi alla percezione di rischio ed ai comportamenti salubrità-protettivi.

La conoscenza di base dei virus compreso la comprensione che posano una grave minaccia e che le persone sono suscettibili di questa minaccia è il preannunciatore più probabile di approvazione e di conformità with le NPI. Altre costruzioni conoscitive, come la severità percepita, predisposizione percepita e credenza nei vantaggi dei comportamenti adottati tutta sono associate con i comportamenti diminuiti di rischio COVID-19 ed hanno aumentato i comportamenti salubrità-protettivi.

Un altro digitano la mappatura del risparmio di temi delle NPI e pianificazione per corsi ulteriori sono le influenze dai vicini, dagli amici, dai parenti e dalle famiglie allargate. L'identità politica polarizzata, in particolare, è un fattore che può piombo alla diffidenza dell'estraneo al gruppo. Le barriere e l'età socioeconomiche sono egualmente cruciali nella determinazione i rischi e degli impatti percepiti di virus e pregiudicano l'approvazione delle NPI.

Gli studi hanno indicato coerente meno conformità with le NPI nelle zone rurali, specialmente fra gli Americani rurali che identificano come conservatore. Tuttavia, queste associazioni erano meno forti fra le persone rurali più anziane. La mancanza di risorse di sanità dovuto le chiusure dell'ospedale, i numeri limitati dei professionisti del settore medico-sanitario e la capacità bassa di critico-cura nelle comunità rurali comportano i rischi supplementari di fronte ad un impulso dei pazienti con COVID-19.

In uno studio recente pubblicato sul medRxiv* del " server " della pubblicazione preliminare, i ricercatori analizzano tre gli stati di Stati Uniti socialmente e demografico diversi compreso l'Idaho, il Texas ed il Vermont fra ottobre e novembre 2020 per quanto riguarda le differenze fra gli Americani rurali ed urbani nei loro atteggiamenti verso e nell'assorbimento, delle NPI. Per avanzare la teoria di comportamento di salubrità, hanno verificato le varie relazioni causali fra la fiducia nell'orientamento di salute pubblica, salubrità e percezione di rischio economica e la resistenza ai cambiamenti comportamentistici pandemici facendo uso della modellistica strutturale di equazione.

Dettagli di studio

I dati per questa ricerca sono venuto da un'indagine misto sequenziale distribuita ad un campione stratificato sproporzionato delle famiglie nell'Idaho, il Texas e nel Vermont. Il piano dell'indagine specifico, che ha impiegato sia le traduzioni online che un'opzione di carta di indagine come pure inglesi e spagnole, è stato selezionato. Questo tipo di approccio è stato innestato verso raggiungere le comunità che sono in genere più dure da raggiungere con le indagini puramente online compreso le popolazioni rurali ed anziane, le persone che mancavano dell'accesso ai collegamenti a Internet affidabili e gli altoparlanti non Inglesi.

Le variabili demografiche sono state comprese le misure dirette di cinque attributi. L'ideologia politica è stata codificata come fattore disordinato con i livelli compreso il liberale, il moderato, il conservatore, il fautore del libero arbitrio, apolitico ed altri; il moderato è stato designato come il livello di riferimento per le analisi statistiche. Le misure restanti sono state registrate come variabili booleane che misurano la corsa (bianco = 1), genere (femmina = 1), età (oltre 64 anni = 1) e geografia (= 1) rurale

Complessivamente 1.034 risposte sono state usate per analizzare se queste relazioni erano significativamente differenti in popolazioni rurali. I modelli strutturali di equazione dell'migliore installazione hanno mostrato i comportamenti pandemici protettivi indirettamente influenzati di quella fiducia con sia salubrità che le percezioni di rischio economiche.

I ricercatori hanno esplorato le due variazioni differenti di questo modello conoscitivo sociale. L'intenzione comportamentistica in primo luogo presupposta pregiudica il carico futuro di malattia, mentre il secondo ha supposto che il carico osservato di malattia pregiudica l'intenzione comportamentistica. L'ideologia politica era la sola variabile esogena che ha pregiudicato significativamente tutti gli aspetti del modello conoscitivo sociale che compreso fiducia, la percezione di rischio e l'intenzione comportamentistica.

Mentre c'è un effetto negativo diretto connesso con ruralità sul carico di malattia, probabilmente dovuto l'effetto protettivo di densità demografica bassa nella pandemia iniziale ondeggia, i ricercatori ha trovato un effetto marginalmente significativo, positivo ed indiretto di ruralità sul carico di malattia con la fiducia in diminuzione (P = 0,095). Questo deficit della fiducia crea le vulnerabilità supplementari a COVID-19 nelle comunità rurali che egualmente hanno diminuito la capacità di sanità. La fiducia aumentante con i metodi quale messaggio dell'associazione ha potuto potenzialmente eliminare alcune delle disparità arguite da questi modelli ed aumentare l'efficacia della NPI.

Implicazioni

I censimenti della popolazione come quello utilizzato nello studio corrente forniscono informazioni sulle cause di non aderenza a tutta la norma o intervento prevalente. Ancora, tali indagini possono essere notevolmente utili nella progettazione e nell'applicare i migliori metodi per assicurare l'aderenza ed in tali casi, diminuisca il numero dei casi in una pandemia virale novella.

avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Sreetama Dutt

Written by

Sreetama Dutt

Sreetama Dutt has completed her B.Tech. in Biotechnology from SRM University in Chennai, India and holds an M.Sc. in Medical Microbiology from the University of Manchester, UK. Initially decided upon building her career in laboratory-based research, medical writing and communications happened to catch her when she least expected it. Of course, nothing is a coincidence.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutt, Sreetama. (2021, November 24). La fiducia aumenta l'aderenza agli interventi non farmaceutici che pongono freno COVID-19. News-Medical. Retrieved on January 24, 2022 from https://www.news-medical.net/news/20211124/Trust-increases-adherence-to-non-pharmaceutical-interventions-that-curb-COVID-19.aspx.

  • MLA

    Dutt, Sreetama. "La fiducia aumenta l'aderenza agli interventi non farmaceutici che pongono freno COVID-19". News-Medical. 24 January 2022. <https://www.news-medical.net/news/20211124/Trust-increases-adherence-to-non-pharmaceutical-interventions-that-curb-COVID-19.aspx>.

  • Chicago

    Dutt, Sreetama. "La fiducia aumenta l'aderenza agli interventi non farmaceutici che pongono freno COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20211124/Trust-increases-adherence-to-non-pharmaceutical-interventions-that-curb-COVID-19.aspx. (accessed January 24, 2022).

  • Harvard

    Dutt, Sreetama. 2021. La fiducia aumenta l'aderenza agli interventi non farmaceutici che pongono freno COVID-19. News-Medical, viewed 24 January 2022, https://www.news-medical.net/news/20211124/Trust-increases-adherence-to-non-pharmaceutical-interventions-that-curb-COVID-19.aspx.