Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli esperti invitano le donne incinte ad ottenere il vaccino COVID-19 dopo i nuovi dati BRITANNICI della sicurezza

I medici più importanti ed i medici specialisti del paese stanno invitando le donne incinte ad ottenere appena possibile il loro vaccino COVID-19, poichè i nuovi dati pubblicati dall'agenzia di obbligazione BRITANNICA di salubrità (UKHSA) oggi [novembre giovedì 25] forniscono ulteriore prova che i vaccini sono sicuri per questo gruppo.

I dati mostrano che i vaccini hanno buoni risultati della nascita in donne vaccinate che hanno avute loro bambini fino ad augusto questo anno - senza le differenze coerenti fra le donne vaccinate e tutte le donne nella le figure per i feti nati morti, i pesi alla nascita bassi del bambino e le nascite premature.

Ciò è contrariamente a coloro che cattura il virus, con le donne unvaccinated all'elevato rischio ben di contratto del COVID-19. Nell'agosto 2021, soltanto 22% delle donne che hanno dato alla luce sono stati vaccinati.

Di quelle donne incinte in ospedale con COVID-19 sintomatico, 98% sono unvaccinated e nessuna donna incinta completamente vaccinata è stata ammessa la fine di settembre 2021 a terapia intensiva con COVID-19 in Inghilterra fra febbraio e. Intorno uno in cinque donne che sono ospedalizzate con la necessità del virus di essere prematuro consegnato per aiutarli per recuperare ed uno in cinque dei loro bambini hanno bisogno della cura nell'unità neonatale.

Intorno 84.000 donne incinte hanno avute il colpo nel BRITANNICO ed i clinici senior attraverso il sistema di salubrità sono quindi donne incoraggianti per convincere urgentemente il colpo per proteggersi ed i loro bambini dal virus.

Donne incinte invecchiate 40 e più, che sono lavoratori di cura del sociale o di salubrità o sono in un gruppo a rischio sono ora egualmente ammissibili per i vaccini del ripetitore, sei mesi dopo la loro seconda dose.

Il professor Lucy Chappell, il Consigliere scientifico principale di DHSC ed ostetrico onorario del consulente, ha detto:

Questa pandemia ha creato molti timore ed incertezza per coloro che sta pensando alla gravidanza o sta prevedendo un bambino, con COVID-19 che è molto pericoloso per le donne incinte in particolare.

È quindi realmente importante che ottengono il loro COVID-19 vaccino - che ora ha centinaia protette di migliaia di donne incinte intorno al mondo.

Gli odierni dati enorme stanno rassicurando ed ulteriori manifestazioni che i vaccini continuano ad essere le migliori donne incinte di modo possono tenersi ed i loro bambini sicuri da questo virus.„

Il Dott. Maria Ramsay, testa di immunizzazione a UKHSA, ha detto:

Già sappiamo che ottenere vaccinato è il migliore modo proteggersi dalla malattia seria. Se già non siete stato vaccinato, questi nuove informazioni dovrebbero aggiungere ai dati della sicurezza di rassicurazione. Ogni donna incinta che ancora non è stata vaccinata dovrebbe ritenere sicura per andare ottenere il colpo e che questo contribuisca ad impedire le conseguenze gravi di cattura del COVID-19 nella gravidanza.

Questa prova d'accumulazione egualmente permetterà che le ostetriche ed altri professionisti del settore medico-sanitario forniscano migliori informazioni alle donne incinte e contribuiscano a determinare l'assorbimento più su.

Le nostre figure egualmente evidenziano le diseguaglianze rigide nell'assorbimento con molte delle donne più vulnerabili nella nostra società che va unvaccinated. È vitale che le donne di tutti gli ambiti di provenienza accettano la loro offerta del loro vaccino per proteggersi.„

Il Dott. Nikki Kanani, GP e delegato Lead per il programma di vaccinazione di NHS COVID-19, ha detto:

È chiaro dai dati che le donne incinte sono più probabili diventare molto indisposte se catturano COVID-19 - con uno in cinque dei pazienti il criticamente malati di coronavirus che sono donne incinte unvaccinated.

Questi nuove e manifestazioni incoraggianti della ricerca là non sono preoccupazioni significative circa la sicurezza dei vaccini COVID-19 nella gravidanza, in modo da continueremo a consigliare le ostetriche e clinici per fornire a mummie in grande aspettativa le informazioni e per supportare devono prendere la giusta decisione per loro ed i loro bambini.„

I vaccini sono sicuri per le donne incinte e non hanno impatto su fertilità, che è stata dichiarata estremamente dal governo, dai sui clinici senior e da un intervallo degli esperti indipendenti dai gruppi del consegnatario quali RCOG, RCM e la società britannica di fertilità.

La percentuale di donne che hanno dato alla luce e sono state vaccinate durante la gravidanza costantemente stanno aumentando dal 16 aprile 2021, quando il comitato misto per la vaccinazione e l'immunizzazione (JCVI) ha consigliato tutte le donne incinte dovrebbe essere offerta due dosi vaccino contemporaneamente al resto della popolazione, in base alla loro età e gruppo di rischio clinico.

Ciò significa che la maggior parte delle donne in questo gruppo avrebbe avuta loro vaccino da giugno, in conformità con il loro gruppo dell'età e le figure quindi si pensano che continuino ad aumentare in pubblicazioni future.

I JCVI prendono le decisioni basate sull'ultima prova disponibile ed hanno aggiornato i loro dati robusti emergenti seguenti della sicurezza di consiglio dagli Stati Uniti. Il consiglio originale che precede questa decisione era affinchè le donne incinte discuta la vaccinazione con il loro clinico.

Le figure egualmente mostrano che l'assorbimento nelle aree più sfavorite e per quelli dalle comunità sicure di minoranza etnica è più basso di per altre aree o origini etniche, ma segue un simile reticolo alle figure di assorbimento per questi gruppi nella popolazione in genere. Ciò include 5,5% delle donne incinte nere e 7,8% delle donne incinte dalle aree più sfavorite che sono vaccinate.

Il governo sta lavorando molto attentamente con RCOG, RCM ed altri consegnatari chiave sull'aggancio con le donne che sono incinte o pensanti alla gravidanza e fornenti loro l'ultimi consiglio ed informazioni ad ogni opportunità possibile. Egualmente sta funzionando con la fede e gli amministratori comunali per aumentare l'assorbimento vaccino, tenente le riunioni regolari per discutere i migliori modi fornire informazioni alle loro comunità.

L'ufficiale principale dell'ostetricia per l'Inghilterra, Dunkley-Inclinazione di Jacqueline, egualmente ha scritto alle colleghe ostetriche ed alle pratiche del GP attraverso il paese che sottolinea la necessità di incoraggiare le donne incinte ad ottenere il colpo.

Il ministro Maggie Throup dei vaccini ha detto:

È assolutamente vitale che le donne incinte ottengono il loro vaccino COVID-19 se non hanno già - con il virus che aumenta il rischio di malattia severa e di nascita prematura per coloro che lo cattura.

Invito ognuno, compreso le donne incinte, per ottenere il loro vaccino non appena possono approfittare di questa protezione cruciale.„

Il Dott. giugno Raine, amministratore delegato agenzia regolatrice dei prodotti di sanità e delle medicine (MHRA), ha detto:

Vogliamo rassicurare tutte le donne incinte che i vaccini COVID-19 siano sicuri ed efficaci affinchè loro usino a tutte le fasi della gravidanza. Il nostro video rigoroso della sicurezza di questi vaccini nella gravidanza indica che i vaccini sono sicuri e che non c'è rischio aumentato di complicazioni, di aborto o di feto nato morto di gravidanza.

I dati evidenziano l'importanza di coloro che è incinto ricevendo il vaccino. Il nostro consiglio rimane che i vantaggi della vaccinazione superano i rischi in peso per la maggior parte della gente, compreso coloro che è incinto.

Incoraggiamo le donne incinte a venire in avanti e ricevere il vaccino. Parli prego al vostro medico o ostetrica se avete qualunque domande.

Il Dott. Maria Ross-Davie, Direttore per l'ostetricia professionale all'istituto universitario reale delle ostetriche (RCM), ha detto:

Quando siete incinto, volete fare tutti che possiate tenere il vostro bambino - e voi stessi - cassaforte. Ecco perché il RCM sta invitando le donne a prendere il vaccino COVID-19.

Avere COVID-19 durante la gravidanza porta un elevato rischio ben che avendo il vaccino, specialmente negli stadi avanzati in cui può avere conseguenze gravi per sia la madre che il bambino. Può raddoppiare la probabilità del feto nato morto e triplica la probabilità di una nascita prematura, che può avere impatto a lungo termine di salubrità per il bambino.

Sappiamo che il vaccino è una cassaforte e un modo efficace di impedire questo, con le centinaia di migliaia di donne incinte universalmente che sono vaccinate. Ed egualmente sappiamo che le donne si girano verso le loro ostetriche per consiglio, in modo da noi abbiamo prodotto alcune grandi risorse affinchè le ostetriche ed il personale di maternità supportiamo le donne nel loro processo decisionale.„

Il Dott. Edward Morris, Presidente dell'istituto universitario reale degli ostetrici e dei ginecologi (RCOG), ha detto:

Questo rapporto importante è la prima analisi dettagliata di copertura vaccino COVID-19 in donne che danno alla luce nel Regno Unito e fornisce la prova più ulteriormente di rassicurazione che le donne vaccinate non hanno rischio aumentato di avere un feto nato morto o un bambino basso di peso alla nascita.

La prova rinforza la nostra raccomandazione viva a che ottenere vaccinato prima che o durante la gravidanza sia il migliore modo proteggere dal conosciuto nuoce di sviluppare COVID-19 mentre incinto, compreso l'ammissione a terapia intensiva ed alla nascita prematura.

Siamo interessati che le donne di origine etnica nera e quelle che vivono nelle aree più sfavorite in Inghilterra erano il più minimo probabili essere vaccinate prima che abbiano dato alla luce. Gli sforzi devono essere rinforzati per supportare ed incoraggiare questi gruppi - chi sono già all'elevato rischio dei risultati avversi di gravidanza - ad accettare l'offerta della vaccinazione.„

Una prova sostenuta dal governo, Preg-CoV, egualmente è stata lanciata per fornire più dati circa come NHS inscatola il meglio protegge le donne incinte ed i loro bambini e la prova sarà usata informa i programmi di vaccinazione futuri. Le donne incinte stanno incoraggiande a firmare - su alla prova.

I dati sono stati pubblicati per la prima volta oggi, ora numeri sufficienti delle donne che erano incinte quando i vaccini sono stati srotolati hanno dato alla luce.

Source: