Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Variante di SARS-CoV-2 Omicron altamente resistente agli anticorpi vaccino-suscitati e terapeutici

In uno studio recente pubblicato sul " server " della pubblicazione preliminare del bioRxiv*, i ricercatori hanno analizzato i sieri convalescenti ed i sieri dalle persone completamente immunizzate per dimostrare l'evasione degli anticorpi vaccino-suscitati e la terapeutica di neutralizzazione dell'anticorpo (MAb) monoclonale dalla variante di Omicron di coronavirus 2 di sindrome respiratorio acuto severo (SARS-CoV-2).

Studio: Resistenza aumentata della variante di SARS-CoV-2 Omicron a neutralizzazione Vaccino-Suscitare e dagli anticorpi terapeutici. Credito di immagine: FamVeld/Shutterstock.com

Studio: Resistenza aumentata della variante di SARS-CoV-2 Omicron a neutralizzazione Vaccino-Suscitare e dagli anticorpi terapeutici. Credito di immagine: FamVeld/Shutterstock.com

Sfondo

Parecchi vaccini di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19) sono stati rilasciati l'autorizzazione di uso di emergenza (EUA) in molti paesi intorno al mondo. Alcuni di questi vaccini includono i vaccini di Pfizer-BioNTech BNT162b2 e di Moderna mRNA-1273, di cui tutt'e due sono stati altamente efficaci contro l'infezione SARS-CoV-2.

Oltre alla vaccinazione, cocktail di MAb da Regeneron REGN10933 consistente (Casirivamab) e REGN10987 (Imdevimab) come pure quelli prodotti da Eli Lilly che consiste di LY-CoV016 (Etesevimab) e LY-CoV555 (Bamlanivimab) hanno fatto diminuire sostanzialmente i gradi di infezione e l'ospedalizzazione e morti di COVID-19-related.

Tuttavia, la variante recentemente emergente di SARS-CoV-2 Omicron (B.1.1.529) di preoccupazione (VOC) è probabilmente impassibile dall'efficacia dei vaccini corrente approvati COVID-19 e di MAbs. Ciò è in gran parte dovuto il fatto che la variante di Omicron ha 34 mutazioni in sua proteina della punta (s), 20 di cui non sono stati veduti mai in VOCs precedente o nelle varianti degli interessi (VOIs).

Le 15 mutazioni nel dominio dell'ricevitore-associazione di Omicron (RBD) come pure gli otto nel dominio del amminico-terminale (NTD) e 10 nel carboxy-terminale (CTD), sono le la maggior parte riguardo alle mutazioni, che sono i siti primari mirati a neutralizzando gli anticorpi (acchiappa).

Circa lo studio

Nello studio corrente, i ricercatori hanno raccolto i campioni umani dei sieri dai partecipanti di consenso al centro (NYU) vaccino di New York University negli Stati Uniti. I sieri convalescenti ed i sieri dai partecipanti di mRNA-1273-vaccinated e di BNT162b2 erano inizio raccolto di post-sintomo dei giorni 32-57 e i 90 e 80 giorni significano la post-seconda immunizzazione, rispettivamente.

I campioni del siero dai partecipanti precedentemente infettati e successivamente vaccinati con il vaccino dell'acido ribonucleico del messaggero BNT162b2 (mRNA) sono stati raccolti un'immunizzazione di mesi post-secondi del seven-eight e di mese. I sieri egualmente sono stati raccolti dalle persone vaccinate con la post-vaccinazione di un mese della dose di richiamo BNT162b2.

I ricercatori hanno misurato i titoli di neutralizzazione dell'anticorpo in sieri sia da naïve che dai partecipanti convalescenti di studio ed egualmente hanno analizzato l'attività di neutralizzazione dei parecchi MAbs terapeutico ampiamente usato. Il vettore pc.Δ19.Omicron di espressione che codifica le proteine di SARS-CoV-2 Omicron S chimicamente è stato sintetizzato. Più ulteriormente, le diverse mutazioni di S sono state generate da mutagenesi di reazione a catena (PCR) della polimerasi facendo uso del plasmide pcCOV2.Δ19.D614G della proteina di D614G S come modello.

Risultati di studio

Sebbene i sieri dei partecipanti unvaccinated indicati diminuiscano moderatamente i titoli dell'anticorpo contro il SARS-CoV-2 varianti di delta e beta rispetto al D614G parentale, c'era una riduzione essere in media di 26 volte dei titoli contro la variante di Omicron.

I sieri hanno raccolto un'post-immunizzazione dei 70 giorni dai partecipanti di studio che hanno ricevuto due dosi di BNT162b2 o vaccini mRNA-1273 ha mostrato a 3-4-fold gli più alti titoli contro lo sforzo di D614G rispetto ai sieri convalescenti. Tuttavia, i titoli dell'anticorpo contro il Omicron 26-34-fold in diminuzione variante hanno confrontato a D614G.

Di un mese dopo che i partecipanti avevano ricevuto la loro seconda dose vaccino che non aveva avvertito un'infezione precedente ha avuta alti titoli contro lo sforzo di D614G. Comparativamente, i titoli contro il beta, il delta e le varianti di Omicron hanno fatto diminuire la volta 2,8, 1,4 volta e 18 volta, rispettivamente.

I titoli di neutralizzazione dell'anticorpo egualmente sono stati trovati per diminuire 7-8 mesi di post-immunizzazione ma sono stati aumentati per tutta la dose di un mese del post-ripetitore di varianti. I partecipanti di studio che hanno avuti titoli difficili dell'anticorpo contro la variante di Omicron dopo che due immunizzazioni avevano aumentato i loro titoli che seguono la dose di richiamo; tuttavia, i titoli sono rimanere volta 14 più in basso rispetto a una volta sfidati con lo sforzo di D614G.

La neutralizzazione in diminuzione dei virus della proteina-pseudotyped della punta di Omicron dai sieri convalescenti, mRNA vaccino-ha suscitato gli anticorpi.

Mentre tutti i cocktail di MAb e di MAbs esaminatori in questo studio non hanno mostrato debole o attività contro la variante di Omicron, VIR-7831 (Sotrovimab) era attivo contro Omicron con la sua concentrazione inibitoria di 50% (IC50) che era volta circa 172 più bassa di contro D614G. Sebbene la sua attività di neutralizzazione diminuisca in pazienti curati, VIR-7831 ha raggiunto una concentrazione nell'anticorpo di 24 μg/ml che seguono una dose di mg 500. Vale la pena di notare che un'attività inibitoria in diminuzione di MAb aumenta il IC50.

L'attività di neutralizzazione di REGN10933 e di REGN10987 è stata influenzata dalle mutazioni K417N, 217 E484A, Q493K e S371L, S373P, N440K, G446S. Tuttavia, il loro cocktail ha mantenuto la potenza di neutralizzazione contro il virus mutato unico.

L'attività inibitoria di Bamlanivimab si è abolita dalle mutazioni di Q493K e di E484A, mentre parecchie altre mutazioni hanno avute effetti secondari. Eccezione fatta per la mutazione di E484A, la maggior parte delle altre mutazioni hanno avute effetti moderati sui titoli di neutralizzazione, quindi suggerenti che la perdita di attività del MAbs fosse dovuto l'effetto combinato di tutte le mutazioni di Omicron S.

Gli anticorpi monoclonali terapeutici hanno perso l'attività di neutralizzazione contro il virus con la proteina della punta di Omicron.

Conclusioni

I risultati correnti di studio evidenziano i vantaggi di immunizzazione del ripetitore con un vaccino del mRNA e della necessità sviluppare la terapeutica più efficace di MAb per il trattamento COVID-19.

Mentre il lentivirus pseudotyped con la proteina di Omicron S indicata circa la volta 2.640 ha aumentato la resistenza, l'alfa, il beta, gamma e delta VOCs hanno mostrato soltanto la resistenza 3-4-fold agli anticorpi vaccino-suscitati.

I ricercatori hanno predetto i titoli dell'anticorpo dei partecipanti di studio completamente vaccinati con BNT162b2 o Moderna-1273 per causare una frequenza aumentata delle infezioni dell'innovazione (i RTC). Interessante, i risultati di studio hanno indicato che il vaccino BNT162b2 ha aumentato i titoli contro Omicron ai livelli altamente protettivi, eppure i titoli dell'anticorpo sono rimanere circa di 10 volte sotto quelli contro l'altro post-ripetitore di VOCs. Ancora, la durevolezza di questi valori di titolo rimane indeterminata.

Per riassumere, i risultati di studio suggeriscono che la frequenza dalle delle infezioni indotte Omicron sia probabile aumentare; tuttavia, la vaccinazione con due dosi seguite da un'immunizzazione omologa del ripetitore aumenterà i titoli dell'anticorpo quasi quintupli, quindi assicurando la protezione contro COVID-19 severo. Dalla la risposta a cellula T indotta da vaccinazione può anche assicurare la protezione supplementare.

avviso *Important

il bioRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Neha Mathur

Written by

Neha Mathur

Neha Mathur has a Master’s degree in Biotechnology and extensive experience in digital marketing. She is passionate about reading and music. When she is not working, Neha likes to cook and travel.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mathur, Neha. (2022, January 03). Variante di SARS-CoV-2 Omicron altamente resistente agli anticorpi vaccino-suscitati e terapeutici. News-Medical. Retrieved on January 22, 2022 from https://www.news-medical.net/news/20220103/SARS-CoV-2-Omicron-variant-highly-resistant-to-vaccine-elicited-and-therapeutic-antibodies.aspx.

  • MLA

    Mathur, Neha. "Variante di SARS-CoV-2 Omicron altamente resistente agli anticorpi vaccino-suscitati e terapeutici". News-Medical. 22 January 2022. <https://www.news-medical.net/news/20220103/SARS-CoV-2-Omicron-variant-highly-resistant-to-vaccine-elicited-and-therapeutic-antibodies.aspx>.

  • Chicago

    Mathur, Neha. "Variante di SARS-CoV-2 Omicron altamente resistente agli anticorpi vaccino-suscitati e terapeutici". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20220103/SARS-CoV-2-Omicron-variant-highly-resistant-to-vaccine-elicited-and-therapeutic-antibodies.aspx. (accessed January 22, 2022).

  • Harvard

    Mathur, Neha. 2022. Variante di SARS-CoV-2 Omicron altamente resistente agli anticorpi vaccino-suscitati e terapeutici. News-Medical, viewed 22 January 2022, https://www.news-medical.net/news/20220103/SARS-CoV-2-Omicron-variant-highly-resistant-to-vaccine-elicited-and-therapeutic-antibodies.aspx.